Trieste letteraria: visite guidate

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Il 4, 5 e 6 maggio l'Associazione Altamarea organizza tre visite guidate gratuite alla "Trieste letteraria": un percorso a piedi nel centro cittadino, attraverso i luoghi artistici più significativi della Trieste multiculturale. Verranno presentati luoghi e storie della città -storico punto d'incontro tra popoli, religioni e culture diverse- che si ritrovano in varie ed importanti opere letterarie. Si passerà dai ricordi di Stendhal, Slataper e Cankar, a quelli di Joyce, Svevo e Kosovel, fino alle presenze di Saba, Giotti, Marin, Tomizza, Boris Pahor e Claudio Magris.

L'itinerario inizia dal Giardino pubblico di via Giulia e termina, dopo due ore di passeggiata, in Piazza Unità d'Italia.

L'appuntamento con la guida, la dottoressa Magdalena Pahor, è sotto al monumento a Domenico Rossetti presso il Giardino pubblico: venerdì 4 maggio alle ore 17.00, sabato 5 e domenica 6 alle 9.30. Non sono necessarie prenotazioni; la partecipazione è libera, e la visita può essere realizzata anche in lingua slovena.

L'iniziativa è realizzata in occasione delle premiazioni del Concorso Internazionale 'Trieste Scritture di Frontiera', che si terranno al Caffè S. Marco di via Battisti mercoledì 9 maggio alle ore 18.00.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!