Rubrica SSNV: Taboulè alla cipolla e menta e pieghevole 'Meno carne, meno effetto serra'.

Notizia inserita il 20/05/2016

I consigli della settimana da Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana SSNV

Nuovo appuntamento con la rubrica che Trieste.com propone ai suoi lettori, a cura di SSNV - Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, un'associazione non-profit fondata nel 2000 e costituita da professionisti, studiosi e ricercatori in diversi settori (Nutrizione, Medicina e settori connessi, Ecologia della nutrizione ed impatto ambientale, Giurisprudenza) favorevoli alla nutrizione a base vegetale, in particolare a quella 100% vegetale.

Di volta in volta viene proposta una gustosa ricetta realizzata con ingredienti completamente vegetali e viene segnalato, a rotazione, un libro oppure un materiale informativo (opuscolo o pieghevole) sul tema dell'alimentazione 100% vegetale, soprattutto dal punto di vista di salute e benessere, ma anche da quello dell'ecologia e delle istanze etiche, nonché della cucina vegan.

La ricetta della settimana

Avvicinandosi la stagione calda, è tempo di iniziare a preparare piatti freddi, facili e pratici da portare con sè in pic-nic o in giornate fuori porta in montagna o in spiaggia. Vi proponiamo quindi il taboulè alla cipolla e menta, semplicissimo da realizzare e molto gustoso. Questo piatto, originario del Libano, è qui presentato nella sua ricetta originale, da sempre senza carne o derivati animali. La cipolla lo rende un piatto saporito e la menta e il limone lo rendono rinfrescante. Per una ricetta priva di glutine, potete sostituire il bulghur con un cous cous di mais.

Questa ricetta, come tutte le altre di questa rubrica, è selezionata dal libro elettronico gratuito: "Nella cucina di VeganHome", disponibile in tre formati scaricabili gratuitamente per pc e lettore e-book. Lo potete trovare qui:
https://www.veganhome.it/ricette/libro-ricette-vegan/

Taboulè alla cipolla e menta

menta

Difficoltà: Facile
Tempo: 40 minuti

Ingredienti per 1 persona

  • una tazzina (da caffè) di bulghur
  • mezzo limone (spremuto)
  • un pomodoro maturo
  • un po' di cipolla dolce
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • qualche foglia di menta fresca
  • prezzemolo fresco

Preparazione

Mettere il bulghur in un pentolino con un po' d'acqua salata (2 tazzine); una volta raggiunta l'ebollizione, spegnere la fiamma e chiudere col coperchio (ci mette circa mezz'ora a cuocere).
Nel frattempo mettere in una terrina la cipolla affettata fine, il pomodoro tagliato a cubetti e il succo di limone; mescolare.
Quando il bulghur sarà cotto, metterlo nella terrina, aggiungendo poi menta e prezzemolo tritati e i semi di cumino (precedentemente pestati nel mortaio); concludere con un filo d'olio.

Ricetta di erbivora83 tratta da VeganHome.

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info

Il libro/materiale informativo della settimana

Continuiamo con le segnalazioni di libri e materiali informativi sul tema dell'alimentazione vegetariana, soprattutto dal punto di vista di salute e benessere, ma anche da quello dell'ecologia e delle istanze etiche, nonché della cucina vegan. Per tutti coloro che sono interessati ad approfondire questi temi ed eventualmente anche a divulgarli.

Oggi segnaliamo un pieghevole sul tema dell'impatto ambientale:

Meno carne, meno effetto serra

meno carne, meno effetto serra

Un pieghevole a colori a cura del Centro Internazionale di Ecologia della Nutrizione che spiega l'enorme impatto sull'impatto sull'effetto serra della produzione di alimenti animali - carne, pesce, latte, uova.

Da usare in conferenze, ai tavoli informativi, e da distribuire nelle sedi di associazioni ambientaliste.

Vai alla scheda del pieghevole per ordinarlo e scaricarne la versione in pdf.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Salute, benessere, crescita'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!