Almost tomorrow - concerto

Susana Santos Silva

Notizia inserita il 22/11/2017

28 novembre 2017

Martedì 28 novembre primo concerto della decima stagione di attività del Circolo del Jazz Thelonious di Trieste. Alle ore 21.00 presso l'auditorium della Casa della Musica / Scuola 55 in via dei Capitelli 3 sarà ospite il duo

ALMOST TOMORROW
SUSANA SANTOS SILVA - tromba
TORBJÖRN ZETTERBERG - contrabbasso

"Siete avvertiti. Non preparatevi ad "Almost Tomorrow" pensando ai progetti collaterali che Susana Santos Silva ha nel campo dell' avant-jazz e della musica non idiomatica (Lama, SSS-Quartet...), o alle attività più mainstream con il suo quintetto e con l'Orquestra Jazz de Matosinhos. Allo stesso modo, non lasciatevi ingannare dal fatto che Torbjörn Zetterberg suona con il suo trio (con Ivo Perelman e Daniel Levin) un improvvisazione più che radicale, rompendo con il post-bop del suo quintetto Hot Five. Entrambi, infatti, esplorano qui territori nuovi, e portano alle estreme conseguenze il dialogo tra tromba e contrabbasso.

La loro è una musica che sa di ricerca, quasi di esperimento scientifico, ma non preoccupatevi: quello che avete davanti non è un disco sterile, freddo, difficile e pretenzioso. Semmai il contrario: è una danza dei suoni, una scoperta permanente dell'io e dell'altro, e di quella somma sociale elementare che si ottiene quando un duo si forma grazie a un incontro tra due individui. Questa musica parla di verità e di profonda umanità. Non è solo una conversazione; è coesione, cooperazione, intimità", si legge nel comunicato stampa dell'etichetta portoghese CleanFeed in occasione dell'album di debutto "Almost Tomorrow" (2013) a cui ha fatto seguito "If Nothing Else" (2015) in trio con l'organista Hampus Lindwall.

Susana Santos Silva (1979)

Suona la tromba, è un'improvvisatrice e compositrice di Porto, in Portogallo. Negli ultimi anni è salita alla ribalta come uno delle voci emergenti più forti del jazz contemporaneo e della musica improvvisata secondo la stampa internazionale. Con un approccio e una voce singolare che va oltre l'ampio spettro di influenze, dalla musica classica e contemporanea all'arte sonora del jazz e dei paesaggi sonori, lei è più interessata a estendere i confini dello strumento e ad esplorare nuovi modalità espressive nella musica. È leader di progetti come Impermanence e Life and Other Transient Storms (con Lotte Anker, Sten Sandell, Jon Fält e Torbjörn Zetterberg) e co-leader del duo con Zetterberg (anche in trio con Hampus Lindwall), Kaja Draksler, Jorge Queijo, del quartetto con Christine Wodrascka, Christian Meaas Svendsen e HÃ¥kon Berre come pure Hearth (con Kaja Draksler, Mette Rasmussen e Ada Rave). È anche membro del trio LAMA, della band Och Den Stora FrÃ¥gan di Torbjörn Zetterberg e dell'ensemble Coreto. Ha viaggiato, suonato e registrato con un'enorme quantità di musicisti incredibili negli ultimi cinque anni.

Torbjörn Zetterberg (1976)

Nato, cresciuto e di stanza a Danderyd, nei pressi di Stoccolma, in Svezia. Ha dato vita alla sua prima band (come professionista), "Torbjörn Zetterberg Hot Five", nel 2000. Nel 2005 in occasione di una commissione per celebrare il jazz svedese e la radio nazionale il quintetto si è trasformato in ottetto. Nel 2013 un'ulteriore trasformazione ha ridotto la band a sestetto, Torbjörn Zetterberg e Den Stora FrÃ¥gan (TZ & The Great Question) che è ancora oggi la sua band di riferimento (con Susana Santos Silva, Mats Äleklint, Jonas Kullhammar, Alberto Pinton e Jon Fält). Oltre alla sua band e al duo con Susana sta attualmente lavorando con il quartetto di Daniel Levin (con Daniel, Mat Maneri e Matt Moran), Susana Santos Silva Quintet (con SSS, Lotte Anker, Sten Sandell e Jon Fält), il quintetto di Mette Rasmussen (con Mette, Johan Berthling, Paul Lytton e Raymond Strid), Svenska Kaputt (con Jonas Kullhammar, Reine Fiske e Johan Holmegard) Alberto Pinton 'Noi Siamo' (con Alberto, Niklas Barnö & Konrad Agnas) Basement Sessions (con Jonas Kullhammar e Espen Aalberg) per dirne alcuni.

Con il contributo di The Swedish Art Grants Committee.

In collaborazione con la Casa della Musica / Scuola 55.

Ingresso con offerta libera obbligatoria. Ingresso gratuito per i soci.

Info: 3200480460 / thelonious.trieste@gmail.com

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!