Annullata la prima di "Di nuovo buonasera"

Notizia inserita il 27/04/2009

"Slitta di un giorno per motivi di carattere tecnico il debutto di Di nuovo buonasera con Gigi Proietti al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. La prima del 7 maggio verrā dunque annullata e lo spettacolo replicherā dall'8 al 10 maggio: coloro che hanno giā acquistato il biglietto per il 7 potranno ottenere un cambio di giornata rivolgendosi alle biglietterie e ai punti vendita dello Stabile regionale".

Slitta di un giorno la prima dell'atteso spettacolo di Gigi Proietti Di nuovo buonasera, programmato al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, in esclusiva regionale, inizialmente dal 7 al 10 maggio ma che sarā in scena, ora, dall'8 al 10 maggio.

Lo slittamento č la conseguenza di una verifica tecnica effettuata dalle due produzioni, rispettivamente di MAMMA MIA!, il grande musical in scena al Politeama Rossetti fino al 3 maggio e di Di nuovo buonasera, spettacolo che si avvale anch'esso di un allestimento importante e prevede accanto a Proietti - che ammireremo in veste di attore, comico, cantante - la presenza di un'eccellente orchestra (con la direzione musicale del Maestro Mario Vicari), di un gruppo di attori fra cui le figlie Susanna e Carlotta, e di un notevole corpo di ballo (le coreografie sono di Fabrizio Angelini).

Le due produzioni hanno valutato impossibile realizzare in soli tre giorni l'avvicendamento dei due show: MAMMA MIA! infatti deve effettuare dalla notte del 3 maggio lo smontaggio, il carico sui camion e la partenza da Trieste, mentre lo spettacolo di Proietti giā la sera del 7 maggio dovrebbe essere allestito e pronto per la recita... Tecnicamente inattuabile rimanere nei tempi previsti.

Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia č dunque costretto ad annullare la recita del 7 maggio e a mantenere inalterate invece quelle dell'8, del 9 e del 10 maggio di Di nuovo buonasera.

Gli spettatori che hanno acquistato i biglietti per la "prima" di Di nuovo buonasera, sono pregati di recarsi - fin da domani, 27 aprile - alle biglietterie e ai punti vendita dello Stabile regionale, dove verrā loro assicurato un biglietto per una delle successive date dello show.

Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia si scusa per il disagio arrecato con tutti gli interessati.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!