Auguri di luce sulla Chiesa di S. Rita

Notizia inserita il 13/04/2009

DALLE ORE 20.30 DI SABATO 11 APRILE 2009 AUGURI DI LUCE PER LA CHIESA DI S. RITA A TRIESTE

Proseguono i tradizionali auguri di luce sulla Chiesa di S. Rita a Trieste: una magica proiezione, ideata dall'architetto Marianna Accerboni, chiamata da don Vincenzo Mercante, parroco della Chiesa di Santa Rita, illuminerà tutte le sere dalle ore 20.30 in poi di sabato 11 aprile fino al 21 aprile la facciata dell'edificio sacro in via Locchi 22. La light designer triestina che, dopo aver collaborato con il grande scenografo Luciano Damiani, dalla metà degli anni novanta lavora con successo in Italia e all'estero sul tema della luce, è infatti stata invitata da tempo da Mercante, uomo di chiesa colto e particolarmente sensibile all'arte, a donare una valenza nuova alla chiesa nelle principali ricorrenze dell'anno liturgico.

Nel periodo delle festività pasquali Santa Rita risulterà così avvolta da un fascinoso volo di colombe e nelle prossime occasioni festive e natalizie speciali effetti di luce continueranno a rendere unica la chiesa triestina seguendo il linguaggio luministico che, sostenuto e favorito dal continuo evolversi della tecnologia, rappresenta oggi una delle più innovative e interessanti tendenze dell'avanguardia nell'ambito della ricerca artistica contemporanea.

Magica "chiesa di luce della città", la Chiesa di via Locchi perpetua per altro da tempo l'attenzione all'arte e alla bellezza e grazie alla sensibilità del parroco don Vincenzo Mercante, critico d'arte, insegnante di lettere, scrittore e pubblicista, è da anni anche un luogo d'arte e spesso ha ospitato manifestazioni in tale ambito: oltre agli eventi di luce di Accerboni, è stata teatro di alcune esposizioni pittoriche ed è oggi abbellita da diverse opere scultoree e di pittura e da una splendida vetrata artistica a colori di grandi dimensioni ideata dalla pittrice Maria Visconti.

Marianna Accerboni, ha curato numerosi allestimenti personali e costumi in Inghilterra, Belgio, Austria e Italia. Ha ideato scenografie d'avanguardia da realizzarsi attraverso raggi laser, allestimenti e scenografie di luce per concerti, spettacoli teatrali e mostre d'arte ed eventi multimediali e di luce per spazi urbani e musei a Roma, Bruxelles, in Austria e a Trieste. Ha esposto abiti-scultura e di luce, bozzetti per scene e costumi e installazioni luminose in gallerie d'arte e teatri in Italia e all'estero. Dal 1998 dirige a Trieste un Laboratorio di Scenografia e Costumistica. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.

DOVE: Chiesa di S. Rita - Via Locchi, 22 - Trieste
QUANDO: 11 - 21 aprile 2009
A CURA DI: Marianna Accerboni
INFO: 3356750946

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!