Barcaccia: stagione teatrale 2008-09

Notizia inserita il 15/10/2008

La nuova stagione de 'La Barcaccia' al Teatro dei Salesiani: 18 spettacoli 

(7 produzioni e 11 ospitalità) dal 18 ottobre al 26 aprile. Abbonamenti in corso

Con Compagnie del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, testi dal dialettale, al classico, al contemporaneo, al cabaret.

Si avvia a Trieste la nuova stagione teatrale de 'La Barcaccia': ricchissimo il cartellone, che dal 18 ottobre fino ad aprile presenterà 18 spettacoli al Teatro dei Salesiani di via dell'Istria 53. Sette le produzioni de 'La Barcaccia' e ben 11 le ospitalità. Il cartellone spazierà dal teatro dialettale a quello d'autore, agli adattamenti, passando dai classici di Moliere, ad autori del '900 e contemporanei come Baricco e Eric-Emmanuel Schmitt, fino al testo di Pino Roveredo "Cari Estinti", in programma ad aprile.

La stagione vedrà protagoniste alcune delle migliori compagnie amatoriali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto 

Le rappresentazioni si terranno i sabati alle 20.30 e le domeniche alle 17.30. La stagione è realizzata sotto la direzione artistica di Riccardo Fortuna, con la collaborazione dell'Unione Italiana Libero Teatro del Friuli Venezia Giulia e il sostegno di Friuladria-Crèdit Agricole.

L'apertura è affidata alla BARCACCIA e al genere dialettale: dopo la presentazione del cartellone del 18 e 19 ottobre con la replica a grande richiesta de "LA BANDA DEI SFIGAI" di C. Fortuna e C. Della Gatta ambientata nella Trieste anni '50 quando c'erano il Governo Militare Alleato e le AM-Lire, l'inaugurazione della stagione, sabato 25 e domenica 26 ottobre, è con "SE NO'I XE MATI A TRIESTE NO' I STA", di Carlo Fortuna. La commedia tenterà di risolvere l'eterno quesito se i veri matti sono quelli dentro la casa di cura o quelli fuori. Repliche i fine settimana fino a domenica 9 novembre. Lo spettacolo successivo, il 16 novembre, vedrà protagonista la Compagnia '"TEATRO ARMATHAN" di Verona, con la divertentissima "TU LA CONOSCI GIULIA?", di David Conati , in cui un cambio di vocale (Giulio o Giulia?) scatena un carosello di situazioni bizzarre. Sabato 22 novembre sarà in scena l'applaudita "ASSOCIAZIONE TEATRO INCONTRO" di Trieste con il libero adattamento di Sandro Rossit de "IL MEDICO PER FORZA" di Moliere dal titolo "CONTROVOGLIA"; sabato 29 e domenica 30 novembre le vicende di una vivace e litigiosa famiglia nel testo "NO STA DIR GATA SE NO TE LA GA IN PIGNATA" di Giorgio e Carlo Fortuna a cura del Gruppo "NOI E PO' BON" , domenica 7 dicembre "LA COLONNA INFAME" di Conegliano sarà impegnata con "TERAPIA DI GRUPPO" di Cristopher Durang dove la miglior terapia è la risata, domenica 14 dicembre la Compagnia Teatrale di Verona "MICROMEGA" con il giallo assurdo-demenziale "DELITTO SUL SET DELLE SOAP" di David Conati, LA BARCACCIA ritorna nelle domeniche del 21 e 28 dicembre con lo spettacolo "OSCAR E LA DAMA IN ROSA" di Eric-Emmanuel Schmitt spettacolo di beneficenza pro Istituto Burlo Garofolo in collaborazione con i Lions Club Trieste Miramar, da sabato 3 a domenica 18 gennaio, per sei repliche, sempre LA BARCACCIA che festeggia il Carnevale con "TUTTI VA ALLA CAVALCHINA" di Ondina Stella e Carlo Fortuna, sabato 24 e domenica 25 gennaio un girotondo d'amori con i "CAMBIOSCENA"  di Muggia con "E ALORA... TANGO!" ispirato a Tango Monsieur? di Aldo Lo Castro adattato in dialetto da Sergio Maggio, domenica 8 febbraio "GRADISCA... IL TEATRO" di Gradisca d'Isonzo ci presenta "IL CLAN DELLE VEDOVE" di Beauvais-Garcin, domenica 15 febbraio l'esilarante cabaret dei friulani "TRIGEMINUS" (al secolo Mara e Bruno Bergamasco) con "SGANASSA"; domenica 22 febbraio la Compagnia "IL TOMAT"   di Udine in "LA LETTERA DI MAMMA'", di Peppino de Filippo, dove viene ordita una delle più comiche macchinazioni. Seguirà, nuovamente, LA BARCACCIA, da sabato 28 febbraio a domenica 15 marzo, con "EL CONDOMINIO" di David Conati per l'adattamento in dialetto di Riccardo Fortuna, popolato dai più svariati e bizzarri personaggi, domenica 22 marzo il "TEATRO ESTRAGONE" di San Vito al Tagliamento ci porta sul Virginian, una nave che racchiude mille storie, con "NOVECENTO, IL PIANISTA SULL'OCEANO" di A. Baricco, sabato 29 marzo il "COLLETTIVO TERZO TEATRO" di Gorizia ci presenta l'arte di arrangiarsi ne "IL MATRIMONIO PUO' ATTENDERE" di Mauro Fontanini, non mancano i GIOVANI DELLA BARCACCIA, con una gustosa commedia a sorpresa, sabato 4 e domenica 5 aprile, la chiusura della rassegna è affidata alla commedia "CARI ESTINTI" di Pino Roveredo dove ritroviamo lo stile dello schiaffo e della carezza, tipico dell'autore, nell'interpretazione de LA BARCACCIA da sabato 18 a domenica 26 aprile.

(informazioni dettagliate sono disponibili sul sito web www.labarcaccia.too.it )

Prevendite e abbonamenti al Ticket Point di Corso Italia 6/c (tel. 040/3498277); ingressi: 9 euro, ridotti 7 euro, soci COOP 6 euro . Tessera per 10 spettacoli a scelta: 50 euro.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!