Abbonamenti e programma 2010-2011 della Barcaccia

Notizia inserita il 15/10/2010

La nuova stagione de 'La Barcaccia' al Teatro dei Salesiani: 17 spettacoli (4 produzioni e 13 ospitalità) dal 23 ottobre al 17 aprile. Abbonamenti in corso.

Con Compagnie del Friuli Venezia Giulia, del Veneto e del Trentino Alto Adige, testi dal dialettale, al classico, al contemporaneo, al cabaret.

Si avvia a Trieste la nuova stagione teatrale de 'La Barcaccia': ricchissimo il cartellone, che dal 23 ottobre fino al 17 aprile presenterà 17 spettacoli al Teatro dei Salesiani di via dell'Istria 53. Quattro le produzioni de 'La Barcaccia' e ben 13 le ospitalità.

La stagione vedrà protagoniste alcune delle migliori compagnie amatoriali del Friuli Venezia Giulia, del Veneto e del Trentino Alto Adige.

Le rappresentazioni si terranno il sabato alle 20.30, la domenica e i festivi alle 17.30. La stagione è realizzata sotto la direzione artistica di Riccardo Fortuna, con la collaborazione dell'Unione Italiana Libero Teatro del Friuli Venezia Giulia, la FITA-ULT Friuli Venezia Giulia, con il contributo della Provincia di Trieste.

L'apertura è affidata alla BARCACCIA e al genere dialettale: sabato 23 e domenica 24 ottobre, con "DESTRA SINISTRA PAR CONDICIO", di Dante Cuttin e Walter Basso per la regia di Giorgio Fortuna. In un carosello di situazioni comiche la commedia tenterà di far imparentare i capi delle due opposte fazioni. Repliche i fine settimana fino a domenica 7 novembre.

Lo spettacolo successivo, il 14 novembre, vedrà protagonista la Compagnia "ETA BETA TEATRO-GAZZA LADRA" di Pordenone, con il comicissimo "PARADISO 3 X 2", scritto e diretto da Fabio Comana, dove il supermercato, paradossalmente, diviene il luogo dove si va a ricaricarsi.

Domenica 28 novembre sarà in scena l'applaudita compagnia "GRADISCA... IL TEATRO" di Gradisca d'Isonzo con lo spettacolo di Fabio Bertarelli per la regia di Salvatore Zona "NON C'E' DUE SENZA QUATTRO-OVVERO COME UNA DONNA RIESCE AD OTTENERE... CIO' CHE VUOLE".

Da sabato 4 a domenica 19 dicembre "LA BARCACCIA" presenta un delicato e divertente spettacolo natalizio dal titolo "VIGILIA AL COMMISSARIATO" di Carlo Fortuna per la regia di Riccardo Fortuna.

Il 6 gennaio la fiaba musicale di Prokofiev "PIERINO E IL LUPO" con "L'assemblea teatrale maranese e il complesso bandistico Stella Maris", il 9 gennaio i "COMMEDIANTI PER SCHERZO" di Pordenone propongono un girotondo d'amori in "UN GRAZIOSO VIA VAI" di Marco Tassara per la regia di Carla Manzon, il "TEATRO IMPIRIA" di Verona sarà impegnato il 16 gennaio in uno spettacolo ad alta tensione "ULTIMA CHIAMATA", liberamente tratto dal film Phone Booth per l'adattamento e regia di Andrea Castelletti, Il 23 gennaio la comicità di Woody Allen con "LA COLONNA INFAME" di Conegliano con l'esilarante "PROVACI ANCORA, SAM!" per la regia di Gianni Della Libera.

Domenica 6 febbraio "LA BUCA DEL DIAVOLO" di Motta di Livenza ci presenta "IL DIAVOLO E L'ACQUA SANTA" scritto e diretto da Armando Carrara, seguirà il 13 febbraio la compagnia "MICROMEGA" di Verona con "HARVEY"; il grosso coniglio bianco alto un metro e ottantasette centimetri di Mary Chase per la regia di R. Biroli e A. Di Clemente, il 20 febbraio la Compagnia "ARMATHAN" di Verona con la commedia tragicomica-grottesca "LA NONNA", di Roberto Cossa per la regia di Marco Cantieri..

Seguirà, nuovamente, LA BARCACCIA, da sabato 26 febbraio a domenica 13 marzo, con "25 ANNI DOPO" di Walter Basso e Giorgio Fortuna per la regia di Giorgio Fortuna, dove il famoso sessant'otto non sembra poi così lontano, il 19 e 20 marzo "LA FILODRAMMATICA DI LAIVES (BZ) " ci propone la gustosa "CENA DEI CRETINI" di Francis Veber per la regia di Roby De Tomas, il 27 marzo gli "AMICI DEL TEATRO DI PESCINCANNA (PN)" ci presentano l'arte di arrangiarsi ne "UNO, ICS, DUE - LA FORTUNA NO LA XE SEMPRE ORBA" di Oscar Wulten, per la regia di L. S. Marcuzzi.

La compagnia "NOI E PO' BON" di Trieste sarà in scena il 2 e 3 aprile con la commedia di Carlo Fortuna "CAPEL PAGA', PAGA' CAPEL" per la regia di Giorgio Fortuna, il 10 aprile "LA COMPAGNIA LUCIO CORBATTO" di Staranzano con la divertente commedia "O CUSSI' O GNENTE" testo e regia di Sergio Cucut.

La chiusura della rassegna, il 17 aprile, è affidata alla commedia "CECCO BEPPE BRONTOLON" di Carlo Fortuna per la regia di Giorgio Fortuna, nell'interpretazione de LA BARCACCIA che darà l'arrivederci alla prossima stagione.

Informazioni dettagliate e il libretto della stagione sono disponibili sul sito web www.teatrolabarcaccia.it

Prevendite e abbonamenti al Ticket Point di Corso Italia 6/c (tel. 040/3498277); ingressi: 9 euro, ridotti 7 euro. Abbonamento Stagione Turno libero 80 €.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!