Il giudice e il suo boia

Notizia inserita il 4/12/2007

Sabato 8 e domenica 9 dicembre "Il giudice e il suo boia", di Friedrich Dürrenmatt, con il Teatro Rotondo (Trieste)

Per la stagione di prosa de 'La Barcaccia', al Teatro dei Salesiani di Trieste, in via dell'Istria 53, sabato 8 alle 20.30 e domenica 9 alle 17.30 è di scena il giallo "Il giudice e il suo boia", di Friedrich Dürrenmatt. Allestimento del Teatro Rotondo di Trieste, con l'adattamento e regia di Riccardo Fortuna.

Protagonista della vicenda è un anziano commissario, prossimo alla pensione, che con il suo giovane assistente deve indagare sulla morte di un tenente della polizia. Ma l'inchiesta diviene ben presto una fine indagine psicologica sui vari personaggi in scena, che porta, tra molta tensione, a un complesso intrigo. Uno dei temi affrontati in questo giallo è se sia giusto condannare un uomo per un crimine che non ha commesso, quando però ne ha commesso un altro, per il quale non era stato condannato.

"Il giudice e il suo boia" è uno dei più noti romanzi dello scrittore e drammaturgo svizzero Friedrich Dürrenmatt, in cui l'autore sostiene l'impossibilità di giungere alla verità tramite la giustizia delle istituzioni, data la distanza esistente tra queste, la verità e la giustizia umana.

Da "Il giudice e il suo boia" nel 1975 è stato tratto un film con Jon Voight e Jacqueline Bisset, e nel 1972 uno sceneggiato tv, con Paolo Stoppa e Ugo Pagliai. La versione in scena al Teatro di Salesiani di Trieste è un adattamento molto fedele al testo originale, firmato dal regista Riccardo Fortuna e supportato da una particolare scenografia, dal tratto minimalista.

Il Teatro Rotondo, che allestisce lo spettacolo, è nato a Trieste nel 1990, per uscire dagli schemi tipici del teatro dialettale. Predilige gli autori contemporanei; tra le sue produzioni figurano opere di Roth, Kundera, Albee, oltre a classici come Pirandello, Svevo e Shakespeare. Ha partecipato a rassegne e ottenuto riconoscimenti, tra i quali il Premio 'Candoni' a Udine.

Ingressi: 9 euro, ridotti da 7 a 5 euro. Prevendite: Ticket Point di Corso Italia 6/c (tel. 040/3498277), e al Teatro dei Salesiani, in via dell'Istria 53, un'ora prima delle rappresentazioni. Parcheggio nel cortile del teatro, con ingresso da via Battera.

Altre informazioni sul sito web www.bekar.net

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!