Barcaccia: "La banda dei sfigai"

Notizia inserita il 3/03/2008

Sabato 8 e domenica 9 (con repliche fino al 16), tratta da Totò e Peppino, la commedia dialettale triestina "La banda dei sfigai", con La Barcaccia

Per la stagione di prosa de 'La Barcaccia', al Teatro dei Salesiani di Trieste, in via dell'Istria 53: sabato 8 alle 20.30 e domenica 9 alle 17.30 è di scena la commedia dialettale di Carlo Fortuna e Ciro Della Gatta "La banda dei sfigai", liberamente ispirata al film di Totò "La banda degli onesti". Allestimento de 'La Barcaccia', per la regia di Giorgio Fortuna. Si replica anche sabato 15 e domenica 16 marzo, negli stessi orari.

La divertente trama del film di Totò è nota: alcuni poveracci, entrati casualmente in possesso di un cliché per stampare banconote, per migliorare il loro tenore di vita decidono di provare a fare i falsari. Ma, non avendo l'indole dei criminali, finiscono ben presto travolti da mille spassosi contrattempi, e dalle crisi di coscienza.

La vicenda originale viene qui trasposta e riadattata nella Trieste del dopoguerra, sotto il Governo Militare Alleato. I fatti si svolgono nel popolare rione di S. Giacomo, le banconote da falsificare sono le AM-Lire dell'epoca, e i personaggi rispecchiano il variegato contesto di vita di quello che fu il Territorio Libero di Trieste. Una commedia che invita a ridere, ma che ricorda anche "com'eravamo" allora...

Ingressi: 9 euro, ridotti da 7 a 5 euro. Prevendite: Ticket Point di Corso Italia 6/c (tel. 040/3498277), e al Teatro dei Salesiani, in via dell'Istria 53, un'ora prima delle rappresentazioni. Parcheggio nel cortile del teatro, con ingresso da via Battera.

Altre informazioni sul sito web www.bekar.net

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!