Buon Anno Trieste 2012 - Christmas StarTs

Notizia inserita il 29/12/2011

"Va in scena l'1 e 2 gennaio Christmas StarTs: uno spettacolo inedito e sorprendente, con musica natalizia pop e rock, coreografie e tanta energia per augurare Buon Anno Trieste! Si terrà al Politeama Rossetti il tradizionale appuntamento organizzato dall'Associazione Commercianti al Dettaglio della Confcommercio provinciale in collaborazione con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia che produce lo show per la direzione artistica di Davide Calabrese e Marco Steffé e lo affida alla professionalità di ottimi artisti di musical, tutti corregionali".

Sarà nuovamente il Politeama Rossetti la cornice di Buon Anno Trieste! il tradizionale appuntamento organizzato dall'Associazione Commercianti al Dettaglio della Confcommercio provinciale in collaborazione con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia che quest'anno produce per l'occasione Christmas StarTs in scena l'1 e 2 gennaio prossimi.

Ma non sarà il "consueto" Politeama ad accogliere il pubblico che sceglierà di godersi questo inizio d'anno benaugurale, tutto musica, danza ed energia... Il "meteo" prevede infatti una copiosa nevicata nella prima notte dell'anno, che trasformerà il palcoscenico del Rossetti in un poetico bosco innevato, punteggiato di abeti natalizi e vivacizzato addirittura da un laghetto ghiacciato...

Se poi fra un abete e l'altro spunteranno i musicisti di una ottima band, e a sorpresa irromperà sulla scena qualche allegro gruppetto di "babbi natale" pronti a intonare il loro gioioso augurio in clima pop e rock, e se magari sul laghetto pattinerà la campionessa Silvia Stibilj in vena di evoluzioni da togliere il fiato... allora è davvero Christmas StarTs!

Lo spettacolo scelto per l'edizione 2012 di Buon Anno Trieste! segna una linea di continuità con la stagione precedente, quando lo show augurale è stato Musical StarTs e quando l'Associazione Commercianti al Dettaglio aveva scelto di premiare con la "Rosa di Cristallo" i giovani professionisti che lo avevano creato...

Christmas StarTs parte dalle stesse premesse: si vuol creare un'operazione che - ancor più in momenti di crisi come quello che viviamo - si affacci all'anno nuovo nel segno della valorizzazione delle potenzialità dei giovani professionisti di cui la regione può andare fiera (anche perché ognuno di loro ha un posto sul palcoscenico nazionale nell'ambito del musical) e al cui progetto è giusto dare spazio e sostegno.

Ma Christmas StarTs - che vanta la direzione artistica dei triestini Davide Calabrese e Marco Steffé (quest'ultimo responsabile anche della direzione musicale e degli arrangiamenti) - rappresenta anche un'interessante innovazione, che non può passare inosservata agli appassionati di musica. Per rendersene conto basta scorrere la scaletta dello spettacolo, interamente composto da una ritmatissima successione di canzoni e coreografie dal sapore natalizio e festoso.

Se la tradizione classica dei Concerti di Natale si volge soprattutto a un repertorio religioso, tradizionale, o gospel, Christmas StarTs opta invece per una via nuova, molto più in linea con le corde dei giovani artisti che ne sono i protagonisti e con quella che è la consuetudine anglosassone.

Pop e rock, brani da musical e da colonne sonore di film, attualità: proprio come nei paesi anglofoni dove non ha mai avuto fine l'uso di scrivere nuove canzoni natalizie. Ciò crea un repertorio sempre attuale, arricchito di anno in anno di reinterpretazioni e di nuovi originali firmati spesso da star celeberrime. Per citare solo pochi esempi: Last Christmas degli Wham, intramontabile hit degli anni Ottanta, oppure Christmas Lights dei Coldplay che lo scorso Natale ha furoreggiato nelle classifiche.

È proprio a questo repertorio che guarderanno gli interpreti dello show, intonando in preziosi assolo, in cori incandescenti o in accurati duetti le più amate canzoni natalizie pop-rock e intrecciando ad esse brani tratti da famose colonne sonore di film e di musical che sono poi diventati a tutti gli effetti canzoni della tradizione del Natale (basti pensare a White Christmas, che viene dalla colonna sonora di un musical teatrale e pellicola cinematografica).

E la prima canzone in scaletta non lascerà dubbio su quello che sarà il tono dello spettacolo: Santa Claus is Coming to Town di J. Fred Coots di cui Bruce Springsteen ha dato una famosa interpretazione... Seguiranno classici come Buon Natale di Nat King Cole, Is the most wonderful time of the year scritta negli anni Sessanta da Edward Pola e George Wyle, o l'addirittura ottocentesca Holy Night di Adolphe Adam, che però ha avuto innumerevoli interpretazioni, fra cui quella - da brivido - di Celine Dion... Poi altri "classici" ma modernissimi, fra cui la divertente Jingle Bells Rock di Joe Beal e Jim Boothe, The Prayer (nell'immaginario contemporaneo è legata al sensazionale duetto Bocelli-Dion), e la scatenata Happy New Year degli ABBA.

Legate alle colonne sonore per il grande schermo saranno fra le altre, la scherzosa Christmas is all around (che tanto ha divertito nel film Love Actually), i brani tratti da The Polar Express con le magiche musiche di Alan Silvestri e addirittura dalla colonna sonora di Harry Potter.

Mentre provengono dal ricchissimo repertorio dei musical teatrali la popolarissima Have Yourself a Merry Little Christmas (che pochi sanno nasce da un musical degli anni Cinquanta, Meet Me in Saint Louis), Christmas Bells (da Rent) e il simpatico coro dei minatori Merry Christmas Mrs Thatcher da Billy Elliot.

Naturalmente, nel gran finale non mancheranno i già citati Last Christmas, e Christmas Lights e la popolarissima War is over, forse l'augurio che più di ogni altro vorremmo si realizzasse.

E ancora moltissimi saranno gli scherzi e le sorprese degli scatenati artisti, pronti ad affrontare addirittura numeri di tip tap (We Need a Little Christmas) e a confrontarsi con altre sfide che per ora, non vanno svelate.

In scena applaudiremo Beatrice Berdini, Giorgio Borghes, Davide Calabrese, Cristina D'Amore, Daniel Favento, Eleonora Lana, Mattia Lanteri, Tania Polla, Stefania Seculin, Filippo Strocchi Marco Trespioli, Leonardo Zannier.

Assieme a loro la giovane Ileana Pipitone - che si sta formando al Laboratorio Teatro Ragazzi dello Stabile - ed i "Piccoli Musical StarTs" che prenderanno parte ad alcuni momenti dello show.

Ospite straordinaria la giovane campionessa di pattinaggio artistico Silvia Stibilj, con le sue magiche evoluzioni.

La versatile band è composta da Fabio Valdemarin (pianoforte e tastiere), Marco Steffé (chitarre), Francesco Cainero (basso), Marco Vattovani (batteria e percussioni), Antonio Kozina (violino), Walter Calafiore (sax), Daniele Moretto (tromba).

La direzione Artistica è a cura di Davide Calabrese e Marco Steffé; Steffé cura anche la direzione musicale e gli arrangiamenti. I testi sono di Davide Calabrese.

Cura i movimenti coreografici Alberta Izzo, la direzione del coro è di Walter Lo Nigro mentre Stefania Seculin è la preparatrice vocale dei "Piccoli Musical StarTs": Argante Baschiera, Giulia Bernardi, Evita Bertolini, Enea Bordon, Angela Cotterle, Federica Crulci, Sara Despotovic, Francesco Felician, Margherita Girardelli, Leonardo Iurada, Virginia Lanza, Sofia Maiola, Elisa Manzin, Matilde Marino, Petra Meneghetti, Costanza Monti, Stefano Parmesan, Veronica Passeri, Francesca Radoicovich, Luca Rocchi, Augusto Savarese, Elisabeth Scherlich, Anna Vlacci, Caterina Zoppolato, Filippo Zoppolato.

Christmas StarTs è una produzione del Teatro Stabile del Friuli Veneza Giulia.

Va in scena nell'ambito di Buon Anno Trieste l'1 gennaio alle ore 18 e il 2 gennaio alle ore 20.30.

Per la prima recita, indirizzata prevalentemente alle famiglie, tutti gli "under 16" potranno accedere, se accompagnati da un adulto pagante, usufruendo di un biglietto pressoché simbolico (a 2 Euro) mentre, per gli altri, le tariffe sono di Euro 15 per quanto riguarda i biglietti interi e di Euro 13 per i ridotti. Per gli abbonati stelle, la spesa è di una stella a biglietto.

I biglietti si possono acquistare dal 7 dicembre presso i consueti punti vendita dello Stabile regionale e attraverso il sito www.ilrossetti.it.

Tutta la stagione e le informazioni sono illustrate anche sul sito www.ilrossetti.it; inoltre il Teatro può essere contattato telefonicamente al centralino 040.3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!