"La Buona Novella" di Fabrizio De André alla Sala Tripcovich

Notizia inserita il 29/03/2009

In una versione del tutto nuova ed originale sarà presentata, mercoledì 8 aprile, alla Sala Tripcovich di Trieste (inizio ore 20.30), l'opera La Buona Novella , una delle pagine più intense e discusse di Fabrizio De André.

Lo spettacolo, promosso dall'Associazione Culturale InCanto in collaborazione con Folk Club Buttrio , si avvale del patrocinio della Fondazione De André e viene proposto, nel X anniversario della scomparsa del grande cantautore genovese, in un'ottica volutamente ed espressamente "al femminile" .

Proprio tale chiave di lettura costituisce la nota più originale di questa produzione che, nell'occasione, si avvale della prolusione di Gianni Gori.

Attraverso la voce poetica di Fabrizio De André, accostato di volta in volta ad autori di altissimo rilievo come Pasolini, Rilke, Marin ed altri, questa Buona Novella -Via della Croce propone infatti, con e attraverso il racconto evangelico, un coinvolgente e penetrante itinerario nell'universo femminile dove le donne sono insieme madri, figlie sorelle e spose accomunate dall'identico destino.

Nuova è anche la formula musicale - dovuta alla scrittura di Gianni Del Zotto - che assume l'opera del cantautore ligure e la trasforma in una forma di moderno oratorio "popolare" strutturato in nove quadri interdipendenti con la voce recitante a compenetrare le diverse parti cantate e i soli e il coro a impersonare drammaturgicamente i diversi protagonisti.

Note e stimate sono le interpreti: l'attrice Rita Maffei, le cantanti Ondina Altran, Manuela Marussi, Loredana Pellizzari (alias Cadmos Ensemble) , il gruppo vocale femminile Le Pleiadi diretto dalla stessa Marussi. L'accompagnamento musicale è affidato all'insieme strumentale formato da Daniela Brussolo (flauto e ottavino), Piero Ricobello (clarinetto), Alexander Puanovic (contrabbasso), Giorgio Fritsch (percussioni) e Gianni del Zotto (pianoforte) direttore dell'esecuzione.

L'ingresso è a biglietto unico (10 Euro - prevendita presso la Biglietteria del Teatro G.Verdi ).

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!