Due concerti di musica classica per i "Mercoledì del Tartini"

Notizia inserita il 10/05/2010

Sabato 15 maggio 2010, ore 21.00 - sala del trono del castello di Miramare "LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI" - QUARTETTO HOFFMEISTER

Sebastiano Frattini, Federica Babich violini, Corrado Chisari viola, Stefania Pellizzer violoncello.

Musiche di Mozart, Haydn

Lunedì 17 maggio 2010, ore 20.30

2a parte BRANDENBURGISCHE KONZERTE, Teresa Trevisan, Flavio Zaccaria pianoforte

Musiche di Bach-Reger

TRIESTE - Nuovi concerti per il cartellone dei "Mercoledì del Tartini" - primavera estate 2010, di scena nell'Aula Magna del Conservatorio (via Ghega 12, ore 20.30 con ingresso libero previa prenotazione - info: tel. 040.6724911, www.conservatorio.trieste.it)

Nell'ambito dell'iniziativa tesa a creare e rafforzare una vera e propria rete di musei in tutta l'Europa il Ministero per i Beni e le Attività culturali ha indetto un'apertura straordinaria dei musei in tutto il territorio nazionale dalle ore 20.00 del giorno sabato 15 maggio 2010 alle ore 2.00 del giorno domenica 16 maggio 2010. Per la serata il Conservatorio Tartini propone il concerto del Quartetto Hoffmeister, formatosi nel 2009, composto da due violini, Federica Babich e Sebastiano Frattini, dal violista Corrado Chisari e dalla violoncellista Stefania Pellizzer.

Il Quartetto, che ha debuttato nel febbraio 2010, ha un repertorio che spazia dal periodo barocco (Hoffmeister, Corelli, Locatelli, Fux), al periodo classico (Haydn, Mozart, Beethoven) e romantico (Dvorák). Per l'occasione si esibirà su musiche di Haydn e Mozart. E lunedì 17 maggio, alle 20.30, di scena la seconda parte del concerto dedicato ai 6 Brandenburgische Konzerte, i Concerti Brandeburghesi di Bach-Reger in una rara trascrizione per pianoforte a quattro mani su revisione di Filippo Trevisan, per l'esecuzione di Teresa Trevisan e Flavio Zaccaria.

Unendo le personali esperienze che avevano portato i due musicisti a confrontarsi con il principale repertorio e con le particolari difficoltà proprie di questa delicata formazione, il duo pianistico formato da Teresa Trevisan e Flavio Zaccaria ha debuttato nel 2002 al Festival Internazionale di Bitola (Macedonia), con l'esecuzione dei più volte eseguiti in seguito con notevole successo di pubblico e critica. Dediti ad approfondire un repertorio meno frequentato, Teresa Trevisan e Flavio Zaccaria hanno inciso per Velut Luna brani per Pianoforte a quattro mani di Max Reger. Tuttavia non trascurano la grande letteratura: recenti sono le esecuzioni dei concerti di Bach per due e tre pianoforti e del concerto K365 di Mozart. L'esecuzione della Suite op. 16 di Reger è valsa al duo il conferimento della Menzione d'Onore alla 2006 Web Concert Hall Competition (Usa).

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!