Concerti della Cometa: Cheryl Porter

Notizia inserita il 1/12/2010

XIII EDIZIONE DE I CONCERTI DELLA COMETA
Festival di Musica Antica e da Camera

DAL BAROCCO AL GOSPEL Chiesa Evangelica Luterana di Rito Augustano (Largo Panfili) Trieste 5 e 8 dicembre 2010 - ultimi due concerti

Nell'ambito della XIII edizione de I Concerti della Cometa, Festival di Musica Antica e da Camera organizzato dall'Associazione Nova Academia, fondato e diretto sul piano artistico dal maestro Stefano Casaccia e intitolato "Dal Barocco al Gospel", avranno luogo, alla Chiesa Evangelica Luterana (Largo Panfili), domenica 5 e 8 dicembre, alle ore 17.00, gli ultimi due appuntamenti musicali.

Mercoledì 8 dicembre alle ore 17.00 avrà luogo un appuntamento d'eccezione con il raffinato ed entusiasmante concerto di CHERYL PORTER, soprannominata The Magic, the voice, che sarà accompagnata dalla PICCOLA ORCHESTRA DEL VENETO (Treviso) diretta da DINO DONI con la partecipazione di STEFANO CASACCIA al flauto dolce in un programma intitolato DAL BAROCCO AL GOSPEL. Nella prima parte verranno eseguite musiche di Vivaldi (Il Gardellino), Hndel (Water music) e la Sinfonia di Holst (St. Paulus Suite); nella seconda si esibirà Cheryl Porter detta anche The Black Mina (la Mina nera), che interpreterà Spiritual, musica di Bacharach e di John Lennon (1940-1980), di cui nel 2010 ricorrono i 70 anni della nascita e Canti tradizionali con orchestra e piano.

Cheryl Porter á un personaggio straordinario in quanto dotata di una voce dolce e potente e di una tecnica eccezionale, ma anche di una umanità altrettanto speciale. Nata a Chicago nel 1973, nel 1990 vince una borsa di studio in canto lirico alla Northern Illinois University e inizia a studiare canto classico sotto la guida del soprano Edna Williams e del basso Myron Myers, interpretando presto, come soprano, i ruoli delle grandi dive di Puccini e Verdi, tant'è che nel 1992 risulta la miglior concertista di Chicago. Nel 1995 si trasferisce in Italia per proseguire la sua carriera nell'opera lirica, ma è proprio qui che capisce di non voler raccontare solo le storie della musica europea e si rende conto del grande bisogno, da parte del pubblico, del messaggio di pace, amore e fratellanza espresso nella musica afro-americana, in particolare nello spiritual e il gospel. Nello stesso periodo conosce il suo futuro marito Guido Torelli e decide di trasferirsi definitivamente nelle campagne a nord di Vicenza. Mixando Spirituals, Gospel, Classica e Jazz, Cheryl Porter si distingue per le sue doti vocali e si trova presto a duettare e collaborare assieme a grandi artisti, fra cui Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, Mariah Carey, David Crosby e Amii Stewart. Nel 2003 Luciano Pavarotti la chiama a guidare un coro gospel londinese, per cantare al suo matrimonio con Nicoletta Mantovani il 13 dicembre 2003: un evento in cui Cheryl dividerà il palco con Bono, Andrea Bocelli e Zucchero. Fra le sue sperimentazioni musicali, c'è anche l'album Cd Mina in Black, in cui l'artista reinterpreta in chiave spiritual i grandi successi della celebre Mina. Nel 2008 è uscito il vol. 2 del Cd di Mina in Black. Nel 2007 ha duettato con Gianni Morandi all'apertura del Run Time Up a Bologna e ha partecipato alla trasmissione mediaset C'è posta per te. Oltre a cantare, Cheryl Porter insegna canto nella scuola musicale vicentina Thelonius, con i cui alunni ha costituito il coro International Gospel Messengers, che in pochi anni raggiunge i 70 elementi ed è definito dalla cantante stessa la sua Grande Famiglia. Gli I.G.M. sono stati il primo gruppo Gospel italiano a effettuare una tournáe nella patria del gospel, Chicago, dove è stato registrato l'album IGM live in Chicago. L'esperienza del gruppo coinvolge emotivamente la cantante a tal punto, che verrà però in seguito conclusa. I critici e gli esperti la paragonano a grandi, indimenticabili artiste quali Sarah Vaughan, Dinah Washington e Mahalia Jackson.

Programma

DAL BAROCCO AL GOSPEL

G.T. Holst (1874-1934)
St Paul's Suite Jig - Ostinato- Intermezzo - Finale (The Dargason)

A. Vivaldi (1678-1741)
Il Gardellino concerto per flauto e orchestra

G.Fr. Hndel (1685-1759)
Water Music (1715 -17) suite in sol per flauto e orchestra

CHERYL PORTER The Voice, the magic

  • Tradizionale His little light (Spiritual)
  • B. Bacharach (1928) What the world needs now is love (Arrangiamento di Dino Doni)
  • Tradizionale Every time I feel the spirit (Spiritual)
  • John Lennon (1940-1980) Imagine (Arrangiamento di Dino Doni)
  • Tradizionale Tannenbaum (Arrangiamento di Dino Doni)
  • I. Berlin White Christmas
  • F. X. Gruber Stille Nacht (1818) (Arrangiamento di Dino Doni)

Il 5 Dicembre si terrà invece il concerto dell'Ensemble Quartetto Sirio

I concerti si svolgono grazie alla disponibilità del Pastore e della Comunità Luterana di Rito Augustano della Chiesa di Largo Panfili di Trieste.

Biglietti - Concerto 5 dicembre interi 10,00 ridotti 8,00
Concerto 8 dicembre: interi 20,00 ridotti 15,00
Abbonamenti: intero 60,00 ridotto 45,00

Info: + 39 335 6750946 / + 39 333 53 43 203
nova.academia@alice.it / www.nova-academia.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!