Concerto di San Giusto

Notizia inserita il 25/10/2007

La Civica orchestra di fiati "Giuseppe Verdi" offre a Trieste il concerto di San Giusto 2007

La Civica orchestra di fiati offrirà anche quest'anno alla città il concerto per la ricorrenza del patrono. Il Concerto di San Giusto rappresenta infatti una tradizionale che l'orchestra "Giuseppe Verdi" porta avanti da anni e che rappresenta il momento più impegnativo di tutta la stagione concertistica.

L'appunto è per sabato 3 novembre, alle 20.30, alla sala Tripcovich. E il programma sarà anche quest'anno tecnicamente e musicalmente "importante", con una scelta di pezzi di sempre maggior difficoltà che spaziano dalle trascrizioni di composizioni originariamente scritte per orchestra sinfonica - ad esempio le "Vetrate di Chiesa" di Respighi, eseguite nel 2004 in prima assoluta in Italia - fino al repertorio originale per ensemble di fiati, le prime italiane del concerto di Gregson per pianoforte e orchestra o "Les troie notes du Japon" di Toshio Mashima, eseguite entrambe nel 2005.

Il programma musicale del Concerto di San Giusto 2007 dell'orchestra diretta dal maestro Fulvio Dose, si presenta con una prima parte interamente dedicata all'esecuzione di composizioni originali per ensemble di fiati, che con la loro scrittura esaltano ogni singolo strumento, ogni sezione e conseguentemente l'organico nel suo insieme. La seconda parte proporrà una celeberrima composizione del compositore russo Mussorgskij, i Quadri di un'Esposizione. Scritta originariamente per pianoforte e resa celebre grazie alla versione orchestrale redatta da Ravel, questa trascrizione per orchestra di fiati del giapponese Takahashi si basa proprio sulla versione originale di Mussorgskij.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!