Vincitori Premio Pianistico Internazionale

Notizia inserita il 26/10/2007

VINCITORI DELLA XI EDIZIONE DEL PREMIO PIANISTICO INTERNAZIONALE "STEFANO MARIZZA"

Il ventiduenne polacco Grzegorz Niemczuk, Ŕ il vincitore della XI edizione del Premio Pianistico Internazionale "Stefano Marizza", organizzato anche quest'anno dall'UniversitÓ Popolare di Trieste, dal Conservatorio di Musica "G. Tartini" e dalla Famiglia Marizza.

La Commissione, formata dai pianisti Lorenzo Baldini, Igor Cognolato, Massimo Gon, Giuliana Gulli Agostini e Gabriele Vianello, l'ha premiato "per la raffinatezza del suo pianismo e per la nobiltÓ espressiva che traspare dalle sue interpretazioni".

Il secondo premio Ŕ andato al tailandese Fan-Chiang Yi "per le straordinarie doti pianistiche".

Inoltre, la Giuria ha segnalato il pianista triestino Luca Delle Donne "per la migliore esecuzione dello Studio", l'ucraino Maksym Kulabuhov "per l'esecuzione dello Scherzo di Brahms" e la sud coreana Jieun Sung "per l'esecuzione dello Scarbo di Ravel".

Al concorso hanno partecipato giovani pianisti provenienti da Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Francia, Germania, Italia, Polonia e Svizzera.

Dopo i discorsi ufficiali e il conferimento dei premi, i segnalati e i vincitori si sono esibiti in uno splendido concerto.

In particolare, il tailandese Fan-Chiang Yi ha proposto il Preludio e Notturno op. 9 per mano sinistra sola di Scriabin e lo studio op. 10 n. 12 di Chopin, mentre il vincitore, Grzegorz Niemczuk, ha eseguito il Notturno op. 9 n. 3 di Chopin e la Ballata n. 2 in si minore di Liszt.

Alla serata sono intervenuti il Direttore del Conservatorio Massimo Parovel, il Vice Presidente dell'UniversitÓ Popolare di Trieste Dennis Visioli, il Presidente della Commissione Lorenzo Baldini. Presente in sala, il padre di Stefano, Gianfranco Marizza,

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!