I Mercoledì del Conservatorio, Stagione Inverno-Primavera 2008

Notizia inserita il 29/04/2008

Mercoledì 30 aprile alle ore 20. 30, presso la Sala Tartini del Conservatorio di Trieste, avrà luogo il quattordicesimo appuntamento della Stagione Inverno-Primavera 2008 de I Mercoledì del Conservatorio.

L'occasione è davvero straordinaria poiché nel corso della serata si avrà la possibilità di ascoltare uno dei capolavori di Johannes Brahms e di tutto il repertorio romantico: Ein deutsches Requiem.

L'esecuzione sarà affidata al Coro Laboratorio del corso di Direzione di Coro e al Coro degli allievi del Conservatorio "G. Tartini", solisti il soprano Maryte Löffler e il baritono Armando Badia.

La parte pianistica sarà affidata a Cristina Zonch e Roberto Brisotto mentre alla direzione dell'ensemble si alterneranno Mirko Ferlan, Patrick Quaggiato, Davide Chersicla, Tamara Stanese, Roberto Brisotto, Roberto Haller, Tomislav Hmeljak e Aleksandra Pertot.

Il progetto nasce dal seminario Erasmus rivolto ai direttori di coro tenuto da Georg Grün - docente di Direzione di Coro nella Scuola Superiore di Musica a Mannheim - lo scorso autunno, avente per oggetto una delle più significative pagine del repertorio sinfonico corale: "Ein deutsches Requiem" di Johannes Brahms. I direttori che si alterneranno alla guida del complesso corale sono tutti allievi della Scuola di Direzione di Coro del Conservatorio Tartini, alcuni dei quali appena diplomati. Il progetto si avvale della preziosa collaborazione del corso di Esercitazioni Corali di Walter Lo Nigro e prevede l'interpolazione di testi letti e recitati a cura degli studenti del corso di Arte scenica di Rosalba Trevisan.

Alle manifestazioni del Conservatorio si accede gratuitamente per invito. Visto il numero limitato di posti è consigliabile prenotare un invito nominativo, anche telefonicamente, presso la Portineria del Conservatorio a partire dal giorno precedente ogni singola manifestazione.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!