Tartini 110... & lode. Sold out per i festeggiamenti inaugurali

Notizia inserita il 16/01/2014

TARTINI 110... & lode

Tartini 110, sold out per i festeggiamenti inaugurali: 1400 triestini hanno preso parte agli eventi organizzati i giorni scorsi: dall'intitolazione della storica biblioteca "Vito Levi" ai concerti nel rinnovato auditorium Tartini, in Sala Tripcovich, al Teatro Miela.

TRIESTE - Doveva essere una festa con la città, e ha infatti registrato un lusinghiero 'sold out inaugurale' il cartellone di Tartini 110 ... & lode, promosso per celebrare i primi 110 anni di vita del Conservatorio triestino, che si è confermato - secondo le stime del Miur - Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca - come il principale istituto di studi musicali del Nord Est.

Millequattrocento spettatori, e quindi il 'tutto esaurito' nelle location predisposte, hanno registrato gli eventi dei giorni scorsi: dall'intitolazione della storica biblioteca "Vito Levi", ricca di 36mila volumi consultabili dai cittadini, ai concerti che si sono avvicendati nel rinnovato Auditorium Tartini di via Ghega (venerdì 10 gennaio) in Sala Tripcovich, domenica pomeriggio, e al Teatro Miela con la Big Tartini Band a tutto jazz nella serata di lunedì.

Particolarmente emozionante la cerimonia di consegna dei premi speciali di studio ai migliori diplomati dell'anno 2013: Francesca Bergamasco (Composizione video musicale), Andrea Bonaldo (Tromba), Christopher Burelli (Composizione video musicale), Dimitri Candoni (Pianoforte), Candida Capraro (Flauto), Federica Cecotti (Flauto), Giulio Chiandetti (Chitarra), Alessio Cristin (Trombone), Francesco De Luisa (Pianoforte jazz), Luca Delle Donne (Pianoforte), Tommaso Dionis (Flauto), Fabrizio Fiore (Composizione video musicale), Marco Godeas (Musica elettronica), Jan Grbec (Maestro collaboratore), Rosanna Guadagno (Pianoforte), Alex Kuret (Strumenti a percussione), Angela Maria Ladisa (Flauto), Sebastiano Marzullo (Clarinetto), Francesca Milani (Chitarra), Federico Muellner (Musica elettronica), Ivan Penov (Composizione video musicale), Patrick Quaggiato (Strumenti a percussione), Claudia Rigoni (Corno), Aurora Roiaz (Arpa), Ghenadie Rotari (Fisarmonica), Luca Sacher (Pianoforte), Martina Salateo (Pianoforte), Stefano Scarpel (Pianoforte), Mila Soldatic (Canto), Lucia Zarcone (Maestro collaboratore).

I premi speciali di studio sono stati offerti dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dal Comune di Trieste, dalla Provincia di Trieste, dall'Istituto Italiano di Cultura di Lubiana, dall'Istituto Italiano di Cultura di Varsavia, dalla Fondazione CRTrieste, da Rotary Club Trieste, dall'Associazione Mittelfest, dall'Associazione Salvador Gandino (Porcia), dall'Associazione Insieme per la Musica (Lignano Sabbiadoro), dall'Associazione Progetto Musica e dalla Famiglia Marizza.

Riparte a pieno ritmo, adesso, l'attività didattica e produttiva del Conservatorio Tartini, che offrirà oltre centocinquanta eventi musicali pubblici proposti a Trieste e in regione, gran parte dei quali nella propria sede, e tutti comunque a fruizione gratuita.

Conservatorio Tartini, concerto musica Jazz

Conservatorio Tartini, concerto musica Jazz

Conservatorio Tartini, concerto musica Jazz

Conservatorio Tartini, concerto musica Jazz

Conservatorio Tartini, concerto musica Jazz

Conservatorio Tartini, giornata inaugurale

Conservatorio Tartini, giornata inaugurale

Conservatorio Tartini, giornata inaugurale

Conservatorio Tartini, giornata inaugurale

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!