Beethoven piano Sonatas. Piano recital di Luca Delle Donne: In programma anche la sonata "Appassionata"

Notizia inserita il 19/03/2012

Il pianista Luca Delle Donne

I MERCOLEDÌ DEL CONSERVATORIO
INVERNO-PRIMAVERA 2012

BEETHOVEN PIANO SONATAS

MERCOLEDI' 21 MARZO (ORE 20.30) AL CONSERVATORIO TARTINI IL PIANO RECITAL DI LUCA DELLE DONNE. IN PROGRAMMA ANCHE LA SONATA "APPASSIONATA" (OP. 57 IN FA MINORE)

TRIESTE - Beethoven piano Sonatas è il tema portante del concerto in programma mercoledì 21 marzo al Conservatorio Tartini di Trieste (ore 20.30), quarto appuntamento dei "Mercoledì primavera - inverno 2012" affidato all'artista Luca Delle Donne, impegnato in un omaggio a Ludwig van Beethoven che prevede anche l'esecuzione della Sonata "Appassionata" (op. 57 in Fa minore), oltre alle Sonate op. 2 n. 1 in Fa minore e op. 110 in La bemolle maggiore.

Ingresso libero previa prenotazione. Info: tel. 040.6724911, info www.conservatorio.trieste.it

LaSonata per pianoforte n. 23in Fa minore, op. 57, comunemente chiamata "Appassionata", fu composta tra il1804, il 1805e forse il1806. La prima edizione fu pubblicata aViennanel febbraio1807, l'autore la dedicò al conteFranz von Brunswick. Beethoven considerò l'Appassionatala sua più bella sonata - insieme alla successivaOp. 78- fino alla composizione della cosiddettaHammerklavier (op. 106).

Luca Delle Donne

Luca Delle Donne si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore presso il Conservatorio Tartini di Trieste nella classe di Lorenzo Baldini. Ha proseguito gli studi con Gabriele Vianello nell'ambito del Biennio specialistico che si sta apprestando a concludere. Si è perfezionato attraverso molte masterclass con docenti come Benedetto Lupo, Andrea Lucchesini, Sergio Perticaroli, Alexander Lonquich, e Trio di Trieste. Principalmente come solista in recital ma anche in diverse formazioni cameristiche, si esibisce di frequente in Italia ed Europa (Austria, Svizzera, Olanda, Portogallo, Slovenia e Croazia) per conto di importanti istituzioni musicali e stagioni concertistiche.

Il suo debutto come solista con l'orchestra risale al 2005 nella Sala Tripcovich di Trieste diretto da Stojan Kuret; nello stesso anno riceve dalle mani del noto direttore Daniel Oren la borsa di studio Maria Grazia Fabris suonando nel 2005 e 2006 al Ridotto del Teatro Verdi di Trieste. Nel 2008 ha inoltre conseguito il diploma triennale di perfezionamento all'Accademia di Musica di Pinerolo sotto la guida di Laura Richaud e Franco Scala; per i due anni sucessivi è stato allievo di Pietro de Maria.

E stato ammesso con il progetto Erasmus alla Mozarteum Universitaet di Salisburgo con il pianista Claudius Tanski: qui ha suonato l'integrale degli Etudes op. 10 di Chopin. Attualmente è allievo di Aquiles Delle Vigne a Coimbra (Portogallo), dove frequenta il Certificado de Artista Antonio Fragoso per musicisti particolarmente distinti. Nel dicembre 2011 si è esibito presso l'Auditorium del Conservatorio de Musica di Coimbra e come ospite nella prestigiosa Wiener Saal al Mozarteum.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!