Spettacolo di luci e suoni a Miramare

Notizia inserita il 25/07/2015

Lo spettacolo propone in forma scenica la storia di Massimiliano d'Asburgo, sviluppata dalla costruzione del Castello alla sua morte in Messico, inquadrate in una suggestiva cornice di effetti sonori e di luci, che renderanno più emozionante questo racconto, tratteggiando un'immagine più intima di quello che fu, per sua scelta, "un triestino d'adozione". Un'occasione per conoscere meglio quello che, qualche volta, si sente ancora definire "el nostro Massimiliano"

L'allestimento dello spettacolo non presenta elementi invasivi alla tipologia del luogo: 200 posti a sedere posizionati sul Piazzale antistante il Castello prima dell'inizio e rimossi a fine spettacolo.

Le rappresentazioni avranno luogo ogni venerdì, sabato e lunedi di agosto, 2 per serata, con una capienza totale di 200 posti a rappresentazione. La prima rappresentazione avrà inizio alle ore 21, la seconda alle ore 22.20.

La commistione tra la morfologia dell'edificio e l'animazione è di primaria importanza: partendo dalle caratteristiche tecniche ed architettoniche (fi nestre, archi, porte, colonne, balconi...) si programma un evento "artistico". La facciata diventa luogo di esposizione di nuove forme, palcoscenico e teatro.

L'elemento sonoro viene diffuso in lingua italiana tramite colonne sonore e per la lingua tedesca ed inglese tramite Cuffi e HF indossate da ogni singolo spettatore, consentendo così la diffusione dello spettacolo in tre lingue nella stessa serata.

Ingresso: 10 euro interi, 7 euro ridotti. Prenotazioni biglietti presso Ticket Point corso Italia 6 tel 040.3498276 e fi no ad esaurimento posti presso il Castello.

Fonte: brochure dell'evento.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!