Michelle Hunziker: Mi scappa da ridere

Notizia inserita il 28/10/2010

"Michelle Hunziker sarà protagonista di uno "one woman show" sul palcoscenico dello Stabile regionale: si racconta, balla, canta in Mi scappa da ridere venerdì 29 e sabato 30 ottobre alle ore 20.30. Uno spettacolo ricco di musica, danza e presenze "virtuali" e reali".

Una serata con Michelle Hunziker... Venerdì 29 e sabato 30 ottobre il pubblico del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia avrà quest'opportunità e trascorrerrà un paio d'ore nel nome dell'ironia, della solarità, della vivacità. Tutte doti della simpatica ed eclettica show girl.

"Studia tra Berna, Zurigo e Solotuhrn fino ad ottenere il diploma al liceo Linguistico, ma..." Il curriculum vitae di Michelle Hunziker recita proprio così. E dopo quel "ma..." si è scatenata la verve, la fantasia, la vitalità scanzonata dell' artista.

Dopo quel "ma..." Michelle Hunziker ha scelto di lasciare la Svizzera e risiedere in Italia, di prendere parte alle selezioni di una campagna pubblicitaria di Riccardo Gay divenuta famosissima, di provare la carta della tv... Da lì - erano i primi anni Novanta - nessuno ha più saputo arginare l'uragano-Hunziker. Determinatissima, si è resa eclettica protagonista televisiva: di sit-com come Love Bugs con Fabio De Luigi, di programmi di successo tra cui Festivalbar, Paperissima e l'esilarante Striscia la Notizia con Ezio Greggio, è approdata addirittura all'ambìto palcoscenico del 57├é┬░ Festival di Sanremo al fianco di Pippo Baudo... Poi ha valicato di nuovo i confini, diventando un volto molto amato della tv tedesca e della ZDF. E non basta: perché non provare il cinema?

Piace fra i protagonisti di diversi film di Natale, fra cui i recenti Natale in Crociera e Natale a Beverly Hills.

A teatro è stata protagonista di due musical della Compagnia della Rancia diretti da Saverio Marconi, entrambi molto applauditi: Tutti insieme appassionatamente e Cabaret...

E ora? Michelle Hunziker raccoglie un'altra sfida e non da poco. Affronta il palcoscenico in un vero "One Woman Show".

Mi scappa da ridere è l'ironico titolo dello spettacolo che la conduce sul palcoscenico della Sala Assicurazioni Generali, con una ricca squadra creativa che la supporta: a partire dalla regia di un maestro della comicità come Giampiero Solari, e autori come Riccardo Cassini, Francesco Freyrie, Piero Guerrera e lo stesso Solari.

Accurato anche l'allestimento - la produzione è Ballandi Entertainment - che si avvale di una scenografia ricca di ledwall ed ologrammi, capace di far apparire ora dal vivo, ora in maniera creativo-virtuale, un corpo di ballo, un'orchestra, e soprattutto un intrigante personaggio critico e dissacratore, a metà fra il Grillo Parlante e lo Stregatto, impersonato da Michele Foresta alias Mister Forest.

L'atmosfera è fra il fiabesco e il dissacrante, sogni e risate... Per Michelle Hunziker, la risata è anche un modo di comunicare. È una sua caratteristica che prorompe, nella vita reale come nel lavoro, non solo nei momenti giusti ma anche in quelli meno adatti. La risata è il suo mantra, una formuletta magica, il bidibi bodibi bu che spalanca le porte del suo carattere e della sua comunicatività.

Se esistesse una favola di Michelle Hunziker, comincerebbe certamente con una risata. Una risata così cristallina da scatenare un uragano, capace di trasportare lo spettatore in un mondo inatteso di aneddoti sorprendenti, dove nessuno - soprattutto lei - si prende mai sul serio: ecco la ragione del titolo.

In Mi scappa da ridere, il primo spettacolo originale portato in scena da Michelle Hunziker, è lei stessa a raccontare la "sua favola". La sua vita reale, la sua infanzia, la sue passioni, i suoi principi azzurri si fondono a fantasia, invenzione ed immaginazione. Ne nasce uno show scoppiettante dove si mette in gioco del tutto: racconta, commenta, balla, canta, e si propone in versione intimista, sexy, umoristica, invecchiata, ritoccata chirurgicamente e, come a inizio carriera... di schiena. Perché a Michelle Hunziker non manca mai la voglia di scherzare!

Mi scappa da ridere sarà in scena alla Sala Assicurazioni Generali del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia venerdì 29 e sabato 30 ottobre alle ore 20.30.

Mi scappa da ridere ha alla regia Giampiero Solari. Lo spettacolo è scritto da Riccardo Cassini, Francesco Freyrie, Piero Guerrera, Giampiero Solari ed ovviamente dalla Hunziker.

Le coreografie sono di Bill Goodson, le musiche di Leonardo De Amicis, l'impianto scenico e le luci di Marcello Jazzetti e la regia video è di Cristina Redini.

Sulla scena ammireremo i costumi di Grazia Materia, mentre gli abiti di scena di Michelle Hunziker sono di Elisabetta Franchi Celyn b.

La Stagione 2010-2011 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia va in scena grazie al sostegno della Fondazione CRTrieste.

I biglietti sono disponibili presso i consueti punti vendita del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet del Teatro www.ilrossetti.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!