Momix Remix allo Stabile del Friuli Venezia Giulia

Notizia inserita il 8/12/2010

"Due coreografie inedite e molto attese di Moses Pendleton e un mix dei maggiori successi degli ultimi trent'anni per Momix Remix, il nuovo show dei Momix che va in scena allo Stabile del Friuli Venezia Giulia da venerdì 10 a domenica 12 dicembre. La celebre compagnia americana festeggia il proprio trentennale danzando. Lo spettacolo è ospite a Trieste in esclusiva regionale"

Momix Remix riporta i Momix a Trieste, sul palcoscenico della Sala Assicurazioni Generali: appuntamento da venerdì 10 a domenica 12 dicembre, per il cartellone Danza dello Stabile regionale.

È accaduto per la prima volta trent'anni fa ed è stato un avvenimento che ha arricchito di un originale profilo la danza contemporanea. Dalla maestria dei danzatori e dalla magia creata da costumi e luci, e grazie alla fantasia di un coreografo della statura di Moses Pendleton, sul palcoscenico sono sbocciati deliziosi fiori, si sono mossi buffi animali, sono apparse figure inquietanti o suggestive... Sono nati i Momix: un ensemble unico nel suo genere, capace di unire preparazione tecnica e illusionismo, e di condire tutto con una piacevole dose d'ironia.

La cifra dei Momix è molto affascinante e in breve ha conquistato il mondo. Partono nel 1980 dagli Stati Uniti, ma presto sono applauditi in Canada, Spagna, Italia, Grecia, Francia, Inghilterra, Austria, Svizzera, Irlanda, Olanda, Portogallo, Argentina, Brasile, Russia, Australia e in tutto l'Oriente. Tutti rimangono conquistati dall'eccezionale mix di inventiva e bellezza che evocano nei loro spettacoli, un mondo di immagini surreali che ottengono facendo interagire corpi umani, costumi, attrezzi, giochi di luce.

Al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia i Momix sono ormai degli habituá, adorati dagli spettatori che affollano ogni loro appuntamento: nel 2009, il loro Bothanica è stato salutato da una serie di recite tutte "sold out".

Non poteva dunque mancare dal maggior palcoscenico regionale lo spettacolo celebrativo dei loro 30 anni d'attività: Momix Remix.

Il titolo suggerisce che si tratta di un mixaggio dei loro migliori brani, delle più belle, poetiche, divertenti coreografie create in questi 30 anni di successi: una vera letizia per chi è già un fan del loro particolare approccio alla danza. E per chi non li ha mai visti, non c'è modo migliore per fare la loro conoscenza.

E il programma preparato per le repliche triestine non lascia certo lacune: vi figurano infatti coreografie che sono ormai dei classici, come Table Talk sulla musica dei Massive Attak e momenti di pura magia come l'assieme Solar Flares tratto da Bothanica o Pole Dance da Opus Cactus. Non potevano mancare poi alcuni brani provenienti da Sun Flower Moon il recente lavoro che più di ogni altro ha rivelato l'impegno dei Momix verso l'ecologia e il messaggio preoccupato che stanno rivolgendo al mondo su questo tema: la natura che è loro costante fonte d'ispirazione e che Moses Pendleton ama profondamente, è infatti minacciata dall'uomo. Lo comprenderemo davanti all'assolo Moon Beams e all'assieme Bay of Seething.

Moses Pendleton ha arricchito la sua proposta del trentennale, con due inediti gioielli: due numeri creati proprio per l'occasione. Si tratta di Baths of Caracalla e di If you need somebody che vede danzare tutta la compagnia sulle note del Secondo Concerto Brandeburghese di Bach.

Moses Pendleton è uno dei più innovativi creatori e coreografi americani, fondatore e direttore artistico dei Momix dal 1980, ne è il cuore e l'anima. Per la compagnia ha creato spettacoli intramontabili, Momix Classics, Passion, Baseball, SuperMomix, Opus Cactus, Sun Flower Moon e Bothanica pur mantenendo sempre anche una personalità autonoma, che lo ha visto lavorare con altri prestigiosi ensemble e anche in tutt'altra veste, come fotografo (stimato anche a livello internazionale).

Il coreografo assieme a Momix, ai produttori Julio Alvarez e Duetto 2000 hanno dedicato lo spettacolo del 30o anniversario della compagnia al danzatore di Momix Amphaymany (Pi) Keohavong, prematuramente scomparso.

Il tour italiano di Momix Remix è a cura di Duetto 2000.

Momix Remix è in scena a Trieste, alla Sala Assicurazioni Generali del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, da venerdì 10 a domenica 12 dicembre. Venerdì e sabato lo spettacolo inizia alle ore 20.30; sabato 11 e domenica 12 dicembre sono in programma le recite anche pomeridiane alle ore 16.

I biglietti ancora disponibili sono in vendita a prezzi che vanno dai 40 ai 16 euro.

Informazioni complete sono disponibili sul sito internet del Teatro www.ilrossetti.it e al numero telefonico 040-3593511.

La Stagione 2010-2011 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia va in scena grazie al sostegno della Fondazione CRTrieste.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!