Pubblicato il cd "Cosmic Humanizer" della band triestina Moonbeat

Notizia inserita il 29/12/2008

Pubblicato il cd "Cosmic Humanizer" della band triestina Moonbeat composta da David Sion e Lorenzo Gavinelli, ottimi musicisti che hanno avuto modo di farsi conoscere e apprezzare con produzioni di livello internazionale (collaborando con artisti quali Jovanotti, Ron, Albertino, Afrika Bambataa). La pubblicazione è sponsorizzata da Holiday Sas.

"COSMIC HUMANIZER": UN MESSAGGIO MUSICALE DI PACE UNIVERSALE.

Esce grazie al sostengo della Holiday Sas di Trieste il cd "Cosmic Humanizer", prima produzione dei Moonbeat, band formata da ottimi musicisti triestini che hanno avuto modo di farsi conoscere e apprezzare con produzioni di livello internazionale, collaborando nel corso della propria ultradecennale carriera con artisti del calibro di Jovanotti, Albertino, Ron, Ivan Graziani, Afrika Bambaataa, Claudio Simonetti, Sabrina Salerno, Mike Francis, Rhapsody, Fuel >From Hell, Shannon, Modo, De Oya, Gaia e Arcana.

La produzione della band - composta da David Sion, nato ad Adelaide, compositore, paroliere, chitarrista, cantante e produttore e Lorenzo Gavinelli, ingegnere, programmatore di computer, batterista e produttore - spazia dalla musica elettronica a composizioni acustiche con digressioni anche nel territorio della musica latina. Un meltin' pot musicale che rispecchia la filosofia alla base della formazione: quella di unire e pacificare il mondo nel nome della musica, verso una cultura priva di razzismo e improntata alla multicuralità. Un messaggio di pace universale che si proietta anche nella dimensione cosmica, nell'intento di emettere vibrazioni positive e terapeutiche sia per gli umani che per i non umani. L'album, dal titolo "Cosmic Humanizer", rappresenta un compendio della produzione dei Moonbeat e della loro evoluzione musicale nel corso degli anni: non solo produzioni recenti, ma anche composizioni realizzate precedentemente e mai pubblicate su cd.

Insieme, Sion e Gavinelli formano Moonbeat Productions. Con loro collabora Chris Stern, residente a San Paulo del Brasile specializzato nella produzione di musica latina e rock.

"Siamo orgogliosi di fornire agli ascoltatori una vasta gamma di differenti esperienze musicali ottenute nel corso degli anni. Abbiamo una visione differente di dove ci stia portando questo mondo caotico ed arrogante - spiegano Sion e Gavinelli - e perciò voremmo costruire incontaminati ponti di creatività spirituale. Il mondo si sta trasformando in una enorme nave da guerra e la musica sembra uno dei più potenti mezzi per combattere il razzismo e avvicinare i popoli creando culture multietniche. Per fare ciò i Moonbeat sono stati fortemente motivati dalla connessione tra la terra e il cosmo per emettere vibrazioni positive e terapeutiche a umani e non umani. Tutto ciò non ha senso se noi terrestri non siamo in pace con le nostre anime".

La Holiday, da sempre sensibile alle iniziative che possono promuovere la cultura giuliana e i valori del lavoro, dell'amicizia, dell'arte e dello sport, ha pensato di sponsorizzare un cd frutto della produzione di un gruppo di ottimi musicisti giuliani che hanno già avuto modo di farsi conoscere e apprezzare con produzioni di livello internazionale.

"Questa produzione rappresenta un nostro piccolo, ma speriamo significativo, sostegno - conclude il General Manager di Holiday Sas, Marino Mennuni - alla diffusione della nostra cultura e dell'immagine vincente della nostra città anche attraverso la produzione artistica e musicale. E vuole essere anche una forma di augurio "musicale" per un prosperoso 2009 sia negli affari che nella vita".

I brani del cd:

  1. Hands of the Lord
  2. Fly Fly
  3. Boole Boole
  4. The look in your eyes
  5. Drifting like a balloon
  6. One night in Rome
  7. How ya doin' out there
  8. Oh Rio!

Durata: 43 minuti.

Per informazioni: www.myspace.com/moonbeatproductions

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!