Muja Buskers Festival, grande successo per la prima edizione

Buskers a Muggia

Notizia inserita il 01/09/2017

Migliaia di persone hanno affollato le vie e le piazze di Muggia in occasione del weekend dedicato al Muja Buskers Festival. La prima edizione della festa del circo contemporaneo e del teatro di strada è stata una scommessa vincente, a cui la cittadinanza, ma anche i tanti turisti presenti e gli spettatori giunti appositamente dai territori limitrofi, ha risposto con grande entusiasmo.

L'iniziativa ha richiamato un pubblico davvero eterogeneo, dagli adulti ai bambini, facendolo divertire ed emozionare con una ventina di spettacoli a cielo aperto e tanta musica. Clown, funamboli, giocolieri, acrobati e musicisti hanno trasformato per due serate la cittadina rivierasca in un mondo in cui reale e irreale si confondono e la fantasia è libera di viaggiare a briglia sciolta.

E i sorrisi stampati sulle facce degli spettatori sono stati la migliore dimostrazione della riuscita di questa manifestazione - organizzata da Arci Trieste, con la preziosa collaborazione e il contributo del Comune di Muggia, della Regione FVG attraverso il progetto Cultura SpostaMenti e del centro commerciale Montedoro - che ha voluto essere prima di tutto una grande festa. E' andata molto bene anche l'Ex-tempore di pittura "Mare&Genti", parte del progetto Cultura SpostaMenti, con una trentina di appassionati che si sono cimentati nell'impresa, mettendo in gioco la propria creatività sul tema del viaggio.

"Ho accolto subito con grande entusiasmo questo progetto e ho nutrito grandi aspettative sui due giorni del Muja Buskers Festival, ma mai avrei immaginato l'enorme e caloroso apprezzamento riscontrato non solo tra i concittadini ma anche tra i numerosi turisti che ne ha decretato l'enorme successo - dice il Sindaco di Muggia Laura Marzi -. Una straordinaria partecipazione di pubblico, che ha superato le più rosee aspettative, e che è il meritato frutto di un meraviglioso progetto e di un'inesauribile impegno da parte degli organizzatori, che hanno offerto uno spettacolo caratterizzato da un'elevatissima qualità sia per quanto riguarda la regia sia le singole esibizioni. Ed ora che tutto è finito - conclude -, non vediamo l'ora che vi sia un altro Muja Buskers Festival!"

Molto soddisfatti anche gli organizzatori: "Si conclude questa primissima edizione del Muja Buskers Festival: ringraziamo il numerosissimo pubblico che ha invaso Muggia, una città viva e partecipe che grazie al suo scenario naturale ha reso ogni spettacolo magico ed incantevole - commentano il presidente di Arci Trieste Anna Zecchini e il direttore artistico Riccardo Strano -. E grazie allo staff affiatato che con passione ha cercato di curare ogni piccolo dettaglio. E' stata questa alchimia di elementi che ha fatto sì che la nostra rischiosissima scommessa si sia trasformata in un sogno divenuto realtà. Con il desiderio di poter sognare ancora il prossimo anno si chiude il sipario del Muja Buskers Festival, lasciandoci il cuore pieno di emozioni".

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!