R... Estate in Armonia 2017

Notizia inserita il 03/07/2017

7 luglio - 4 agosto 2017
Giardino pubblico Muzio De Tommasini, Trieste
ore 21.00, ingresso 5 euro

L'ARMONIA Associazione tra le Compagnie Teatrali Triestine (affiliata F.I.T.A. - U.I.L.T. FVG), assieme all'Assessore ai Teatri del Comune di Trieste Serena Tonel, presentano la quarta edizione della Rassegna estiva al Giardino Pubblico Muzio de Tommasini, proprio nel piazzale che il Comune di Trieste ha voluto intitolare ad Ave Ninchi compianta Presidente Onoraria de L'ARMONIA. Il luogo, lo stesso in cui si svolge la tradizionale Rassegna cinematografica estiva (dinanzi alla palazzina dell'ARAC), si ripropone anche quest'anno come vetrina estiva del Teatro amatoriale triestino grazie alla collaborazione del Comune di Trieste - Servizio Verde Pubblico e ai gestori del Cinema all'aperto.

"r...Estate IN ARMONIA 2017 - Teatro al Giardino Pubblico" commedie brillanti in dialetto triestino si svolge con il Patrocinio del Comune di Trieste, conferma il numero degli spettacoli , saranno 5, tutti tratti dal Cartellone della 32a Stagione del Teatro in Dialetto Triestino. L'evento è inserito nel Progetto L'ARMONIA teatro amatoriale finanziato con fondi regionali dalla F.I.T.A. - U.I.L.T. FVG.

Venerdì 7 luglio la Compagnia EX ALLIEVI DEL TOTI (F.I.T.A.) replicherà QUEL MAZOLIN DE FIORI da "Assassinate la zitella" commedia comica di Gian Carlo Pardini, adattamento in dialetto triestino di Roberto Tramontini, regia di Paolo Dalfovo.

QUEL MAZOLIN DE FIORI stavolta no vien de la montagna, ma...del mar. Quatro cugine, tute con nomi de fiori, 'riva de Trieste in una rica vila veneta sul Brenta, per dividerse l'eredità dela defonta zia Margherita. I soldi però zoga bruti scherzi e quei 'fiorelini' se trasforma in ortighe e piante carnivore pronte a sbranar senza pietà... Cussì, quela che gavessi podù esser una de le tante storie de interessi diventa, se pol dir, un gialo comico-brilante pien de colpi de scena un drio l'altro.

Venerdì 14 luglio andrà in scena la COMPAGNIA DEI GIOVANI (F.I.T.A.) con la divertente VACANZE A... REMENGO di Agostino Tommasi ed Elena Colombetta, regia di Julian Sgherla.

E' arrivata l'estate, è finalmente ora di partire per le tanto agognate vacanze, giusto il tempo di preparare le valigie e prendere il taxi per Ronchi... come dite? Vi sembra strano che vada tutto liscio? E infatti avete ragione! Un arrivo inaspettato dell'ultimo minuto e tutto ciò che ne consegue faranno saltare i piani dei nostri sfortunati protagonisti, che dovranno fare di tutto per evitare che le loro vacanze vadano a... remengo!

Venerdì 21 luglio sarà protagonista la Compagnia QUEI DE SCALA SANTA (F.I.T.A.) che metterà in scena ZAVATE E MAIONI ROSSI di Marisa Gregori e Silvia Grezzi, da un'idea di Alan Ayckbourn, regia di Silvia Grezzi.

La storia: Davide, seduto sul divano, con una paio di ciabatte verdi ai piedi: "Che roba strana, Lucy. Speta che te conto. Me son sveiado, ti te dormivi ancora... e coi pìe go zercado, soto el leto, le mie zavate. Ma subito me son dito: Davide caro, te devo dar una bruta notizia:  xe impossibile che qua te trovi le tue zavate. No te son a casa tua , te son a casa de Lucy. Inveze, colpo de scena, un per de zavate ignote me se ga ficado sui pìe" Questo è quello che  racconta perplesso Davide alla sua ragazza (...el ga forsi nasà la foia?). La ragazza sembra cadere dalle nuvole (ma sarà sincera?). E da qua parte una storia divertentissima, esilarante, fatta di sotterfugi, equivoci, bugie che sembrano verità e viceversa, scambi improbabili di ruolo e ... maioni rossi.

Venerdì 28 luglio la Compagnia I ZERCANOME (F.I.T.A.) replicherà la commedia brillante STROPITE EL NASO - Piccola commedia degli odori da "L'eredità delle povera Sunta" di Loredana Cont, libero adattamento e regia di Bruna Brosolo.

La convivenza forzata può essere un bel problema quando si è troppo diversi per carattere, gusti, aspirazioni, ma se è la condizione per ottenere una ricca eredità bisogna tapparsi il naso e tenere duro. Questo può essere molto difficile se sei una sofisticata signorina che vende profumi di lusso e raffinata biancheria femminile e sei alle prese con un allegro, ruspante e godereccio salumiere e la sua "profumata" mercanzia.

Venerdì 4 agosto ultimo appuntamento della Rassegna che sarà a cura del Gruppo Teatrale IL GABBIANO (F.I.T.A.) con la commedia divertentissima GRAMPA E SCAMPA testo e regia di Riccardo Fortuna, da un'idea di Ray Cooney.

Che cosa succede quando Enrico, un uomo tranquillo e realizzato, nel suo trantran quotidiano, con un lavoro sicuro, con accanto una moglie felice, trova la sua valigetta, scambiata per caso, stracolma di soldi? Succede che di colpo vuole cambiare la sua vita, volare in Messico col malloppo, ma è il giorno del suo compleanno e Gianna, sua moglie, ha organizzato una cenetta con una coppia di amici... GRAMPA E SCAMPA si può definire un equilibrio comico e precario sopra una valigetta piena di soldi; una commedia dai meccanismi perfetti, con una successione di personaggi e situazioni al limite della credibilità, ma che diventano logici e credibili al solo scopo di divertire con le assurde sorprese che a volte la vita ci riserva.

L'orario d'inizio degli spettacoli della Rassegna "r...Estate IN ARMONIA 2017 - Teatro al Giardino Pubblico" è alle ore 21.00. Ingresso unico al prezzo popolare di € 5,00.

Prevendita biglietti al Ticket Point di Corso Italia 6/c a Trieste con € 0,50 di maggiorazione.

Contatti:

L'ARMONIA - Associazione tra le Compagnie Teatrali Triestine
via Baiamonti, 12, Trieste
Tel. 040.660428 - cell. 347.9750848 - Fax 040.3482897
info@teatroarmonia.it
www.teatroarmonia.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!