"Lei dunque capirà" all'estero

Notizia inserita il 08/01/2008

"Proseguono importanti appuntamenti all'estero Lei dunque capirà, di Claudio Magris diretto da Antonio Calenda e interpretato da un'emozionante Daniela Giovanetti. L'applaudita produzione del Teatro Stabile regionale apre il 2008 andando infatti in scena in due importanti capitali europee, quali Vienna e Budapest."

Uno spettacolo molto apprezzato sia in Italia che all'estero Lei dunque capirà di Claudio Magris, diretto da Antonio Calenda e interpretato da un'emozionante Daniela Giovanetti: ripreso con successo per la seconda stagione consecutiva, la produzione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia continua a raccogliere successi alternando alle repliche sul territorio nazionale, prestigiosi appuntamenti all'estero.

Un'opportunità non così scontata, per uno spettacolo di prosa, quella di poter essere messo in scena - nell'edizione originale - su palcoscenici internazionali, opportunità che lo Stabile regionale ha cercato molto, puntando su questo testo, firmato dal grande germanista e scrittore triestino.

Importantissime dunque le date con cui Lei dunque capirà apre la sua tournée del 2008: lo spettacolo infatti sarà in scena l'8 e il 9 gennaio a Vienna, al Vienna's English Theatre e il 10 gennaio a Budapest, ospite dell'Istituto di Cultura Italiano.

La presenza della produzione del Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia nelle due importanti capitali europee assume un significato rilevante - sottolinea il direttore Calenda - oltre che sul piano artistico, anche sul piano dell'idealità degli scambi, del confronto e del dialogo sempre più intenso fra realtà culturali di un'Europa sempre più unita e priva di confini.

Il grande scrittore e germanista Claudio Magris racconta in Lei dunque capirà una storia intima ed avvincente sulla verità e l'impossibilità di un amore struggente e totale, vissuto in una dimensione che gioca sul confine fra realtà e metafora, rifacendosi al mito d'Orfeo. Diretta con sensibilità da Antonio Calenda, Daniela Giovanetti interpreta il ruolo della protagonista, una figura femminile complessa e di straordinaria bellezza. Lo spettacolo dopo questi due primi appuntamenti internazionali, proseguirà la tournée con una lunga permanenza a Milano, al Teatro Franco Parenti, a cui si succederanno ancora molte repliche in importanti città italiane.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!