Sala Bartoli: Giocagiocattolo

Notizia inserita il 24/02/2008

"Si conclude la rassegna Pomeriggi d'Inverno, dedicata al pubblico dei più piccoli: l'ultimo spettacolo in programma è Giocagiocattolo del Teatro del Buratto di Milano, in scena alla Sala Bartoli dal 24 al 26 febbraio. La rassegna - grazie alla sinergia fra il goriziano CTA Centro Teatro Animazione e Figure e lo Stabile regionale - per la prima volta andata in scena a Trieste oltre che a Gorizia, dove ha successo già da nove edizioni".

Sarà lo spettacolo Giocagiocattolo a concludere a Trieste la rassegna Pomeriggi d'Inverno, vetrina di teatro di figura per l'infanzia e le famiglie che il CTA - Centro Teatro Animazione e Figure di Gorizia già da nove anni organizza con successo nel capoluogo isontino e che quest'anno ha raggiunto per la prima volta la Sala Bartoli grazie alla collaborazione del Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia.

La rassegna - che si è articolata in quattro appuntamenti tutti allegri e apprezzabili dal pubblico dei più piccoli - si conclude con la proposta di un Teatro di grande tradizione nel campo del teatro di figura, un inno ai bambini alla loro fantasia e alla loro creatività: protagonisti ne saranno proprio i loro giocattoli.

Giocagiocattolo, questo il titolo dello spettacolo, va in scena domenica 24 febbraio alle ore 17, lunedì 25 alle 10.30 e alle 18.30 e martedì 26 alle 10.30.

Scritto da Beatrice Masini e diretto da Jolanda Cappi e Giusy Colucci, lo spettacolo si avvale dell'apporto di ben quattro interpreti - Daniela Dazzi, Marialuisa Casatta, Nadia Milani ed Elena Veggetti - e si allontana dal mondo delle favole, a cui di consueto attinge il teatro per l'infanzia, per entrare invece proprio nella immaginazione dei bambini e nel loro mondo quotidiano.

Al centro della messinscena infatti sono proprio i giocattoli che la maggior parte dei bambini posseggono: il pagliaccio, l'orsacchiotto, una bambola arrivata per sbaglio e pochissimo usata, e l'amico immaginario. Il bimbo cui appartengono è certo di sapere cosa fanno, nella sua stanzetta quando lui non c'è: giocano, naturalmente. E dopo aver soddisfatto ogni idea e desiderio del loro piccolo proprietario stanno assieme a scherzare, sognare, inventare... Loro conoscono benissimo il bambino, assistono alle fasi della sua crescita, al mutare dei suoi gusti e della sua figura, ai suoi pianti e alle sue risate, indovinano sempre i suoi segreti, i desideri e le paure. È per questo che il piccolo sceglie proprio la sua stanzetta, popolata dai suoi giochi per confidare all'amico immaginario il suo segreto più grande: il terrore di perdere, con l'arrivo ormai prossimo di una sorellina, l'amore dei suoi genitori.

Anche mamma e papà però sanno indovinare i turbamenti del loro adorato figlioletto e per distrarlo gli donano un giocattolo nuovo: ecco che adesso sono i vecchi giochi a temere di perdere il favore e l'attenzione del bambino e di finire in una discarica o in una soffitta.

Lo spettacolo interpreta intensamente il legame fra bimbi e i loro giochi: finché nel mondo ci sarà la magia di un bambino che gioca, ci sarà un giocattolo felice, sembra voler sottolineare Giocagiocattolo.

Costruito attraverso contaminazioni di tecniche varie tra cui animazione su spazio nero, azione e parola, lo spettacolo conta sulle scene di Marco Muzzolon, le musiche di Mauro Casappa, i coloratissimi costumi di Mirella Salvischiani.

Il progetto di Pomeriggi d'Inverno è sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Assessorato alla Cultura e Istruzione e dall'Ente Regionale Teatrale del FVG, con il patrocinio di A.T.F. Associazione Teatri di Figura/AGIS.

I biglietti sono ancora disponibili presso i consueti punti vendita della Biglietteria del Politeama Rossetti (da martedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19) e del Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19) e presso Agenzia Bagolandia (via S.Marco 45, da lunedì a venerdì 9-13 e 16-19; sabato 9-12), Agenzia Pansepol (via del Monte, 2, giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19), Agenzia Peekabooh (Muggia, Riva De Amicis, 21, da lunedì a venerdì 9-12.30, 16-19; sabato 9-12) e presso le agenzie di Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani), San Vito al Tagliamento (Agenzia Medina Viaggi), Udine (Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine), Venezia (Agenzie IAT di Piazzale Roma, San Marco e Bookshop di Venice Pavillon), Mestre (Agenzia Felicità Viaggi), Vittorio Veneto (Agenzia Medina Viaggi) e Vicenza (Agenzia Vicenza.com) e presso le altre Agenzie del Circuito Charta presenti sul territorio nazionale (elenco sul sito del Teatro). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!