Sala Bartoli: 'Sweeney Todd'

Notizia inserita il 29/02/2008

"Sweeney Todd, il musical di Stephen Sondheim che narra "la leggenda del barbiere demone di Fleet Street" va in scena alla Sala Bartoli dello Stabile regionale con gli allievi della Bernstein School of Musical di Bologna diretti da Shawna Farrell: recite il 4 marzo alle ore 16 e alle 21 e il 5 alle ore 19".

Ritorna al Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia, anche nella Stagione 2007-2008 l'appuntamento con la Bernstein School of Musical di Bologna, che - forte del successo ottenuto lo scorso anno con Ragtime, Assassins e Into The woods - propone alla Sala Bartoli un altro capolavoro di Stephen Sondheim, come di consueto in edizione "acustica" e con musica dal vivo: si tratta del noir Sweeney Todd.

La Scuola Bernstein - che sta sfornando i migliori talenti che nelle ultime stagioni si impongono sul palcoscenico del teatro musicale - esibirà anche in quest'occasione in scena i suoi allievi migliori diretti da Shawna Farrell e scelti fra i già diplomati e quelli che attualmente frequentano il terzo anno.

Sweeney Todd è da poco diventato un film firmato da Tim Burton, con Johnny Depp ed Helena Bonham, che proprio in questi giorni incontra l'apprezzamento del pubblico nei cinema italiani e fa molto parlare di sé, ma lo spettacolo ha una lunga e gloriosissima storia precedente: nasce come musical a Broadway, dove debutta all'Uris Theatre l'1 marzo del 1979.

Scritto dal grande Stephen Sondheim per le musiche e le liriche, su libretto di Hugh Wheeler, dopo il debutto ebbe 558 repliche consecutive aggiudicandosi otto Tony Awards, risultando il miglior Musical, il miglior libretto, la prima partitura e ottenendo il riconoscimento anche per i migliori attore e attrice protagonista, e regista.

Un successo che non lascerebbe dubbi sull'opportunità di "esportare" il titolo sui palcoscenici internazionali (Londra non si è fatta sfuggire l'occasione e Sweeney Todd ha ottenuto al Royal National Theatre una delle sue più acclamate edizioni): per il giovane mercato italiano del musical però, rappresenta ancora un titolo complesso da proporre.

Ecco allora che il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia ne prende atto e con la Bernstein School of Musical di Bologna, porta per la prima volta sul palcoscenico nazionale Sweeney Todd, riconfermando Trieste quale punto d'osservazione davvero privilegiato per chi ama questo genere teatrale.

Gli allievi della Scuola - che già lo scorso anno, hanno dato prova di talento e seria formazione ­- interpreteranno con grande passione la storia noir di quello che viene definito un "Thriller Musicale" ricco anche di risvolti umoristici, e da molti considerato come uno dei massimi capolavori di Sondheim. La sua superba partitura quasi operistica, il cui stile è stato definito da Grand Guignol, spazia da numeri comici come A Little Priest, a ballate romantiche come Not While I'm Around e Johanna.

Questi ed il librettista Wheeler hanno basato il loro adattamento della "leggenda del barbiere demone di Fleet Street" sul dramma di prosa Sweeney Todd di Christopher Bond, del 1973.

La versione di Wheeler si apre con il ritorno del barbiere Sweeney Todd a Londra dopo 15 anni di esilio. Todd viene a sapere che sua moglie è stata uccisa e la figlia presa in affido dal crudele Giudice Turpin, lo stesso che lo ha condannato all'esilio. Per vendicarsi, affitta una stanza sopra il negozio di Mrs Lovett che vende, per sua stessa ammissione, i "peggiori tortigli di Londra". Vi apre un negozio di barbiere e attende l'occasione giusta per attirarvi il giudice Turpin: nel frattempo Todd uccidere altri clienti, tagliando loro la gola prima di passarli a Mrs Lovett che li trasforma in delizioso ripieno per i suoi tortigli. Nonostante alla fine riesca a vendicarsi del giudice, la catarsi sembra essere raggiunta quando il barbiere viene eliminato a sua volta con uno dei suoi stessi rasoi, e giace accanto al corpo della moglie che egli stesso ha ucciso, scambiandola per un'altra persona.

Alessandro Brachetti, Alessio Schiavo, Alina Mancuso, Altijana Hidic, Carolin Mayer, Caroline Mayer, Cristina D'Amore, Daniele Palumbo, Davide Dalseno, Elisa Colummi, Filippo Pollini, Francesca Ashby, Gianluca Sticotti, Giovanni Piscopo, Giulia Bertinelli, Loredana Colizzi. Luca Santamorena, Marco Trespioli, Martina Pezzoli, Mauro Di Maggio, Micaela Perardi, Michael Anzalone, Michele Cenni, Nicola Anfuso, Riccardo Berdini, Roberta Profeta, Roberto Fabra, Simone Mastria, Stefania Paternò, Stefania Seculin, Susanna Pellegrini, Tania Occhionero, Tania Polla, Valentina Beretta.

Al pianoforte, Maria Galantino.

Lo spettacolo debutta con una recita straordinariamente aggiunta, il 4 marzo alle ore 16; replica lo stesso giorno alle ore 21 e il 5 marzo alle ore 19

La Stagione 2007-2008 del Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia va in scena grazie al sostegno della Fondazione CRTrieste.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511 per informazioni e acquisti: Biglietteria del Politeama Rossetti (da martedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19) e Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19) e presso Agenzia Bagolandia (via S.Marco 45, da lunedì a venerdì 9-13 e 16-19; sabato 9-12), Agenzia Pansepol (via del Monte, 2, giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19), Agenzia Peekabooh (Muggia, Riva De Amicis, 21, da lunedì a venerdì 9-12.30, 16-19; sabato 9-12) e presso le agenzie di Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani), San Vito al Tagliamento (Agenzia Medina Viaggi), Udine (Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine), Venezia (Agenzie IAT di Piazzale Roma, San Marco e Bookshop di Venice Pavillon), Mestre (Agenzia Felicità Viaggi), Vittorio Veneto (Agenzia Medina Viaggi) e Vicenza (Agenzia Vicenza.com) e presso le altre Agenzie del Circuito Charta presenti sul territorio nazionale (elenco sul sito del Teatro).

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!