V Festival Pianistico Internazionale 2012: Saskia Giorgini, Laura Marzadori E Augusto Gasbarri In Trio

Notizia inserita il 2/04/2012

Sabato 7 aprile 2012
ore 21.00, Teatro Miela

Associazione Musicale "Il Concerto" / Bonawentura
V FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE 2012
SASKIA GIORGINI, LAURA MARZADORI E AUGUSTO GASBARRI IN TRIO

Saskya Giorgini

Saskya Giorgini, classe 1985, inizia lo studio del pianoforte all'età di quattro anni con Lorena Sancin e Paolo Prever. Dal 2000 al 2008 frequenta l'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola, studiando inizialmente con Riccardo Risaliti, Franco Scala, Anna Kravtchenko, Louis Lortie e, dal 2005, grazie a una borsa di studio della De Sono Associazione per la Musica, con Leonid Margarius e Michel Dalberto.

É ospite di importanti festival e istituzioni, tra i quali Festival di Vancouver, dove ha eseguito il Concerto di Nino Rota con la CBC Radio Orchestra diretta da Mario Bernardi, Unione Musicale, MITO SettembreMusica, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Holland International Music Sessions, Società dei Concerti di Milano, Polincontri Classica, Amici della Musica di Padova, Amici della Musica di Trapani... Recentemente ha eseguito il primo concerto di Dmitri Sostakovic, per pianoforte tromba e orchestra con l'orchestra "Archi" della De Sono e il Concerto n. 2 di F.Liszt con l'Orchestra Giovanile Italiana diretta da Andrea Battistoni, suscitando nel pubblico grande interesse ed entusiasmo.

Laura Marzadori

Laura Marzadori è tra le migliori promesse violinistiche di livello internazionale del nostro Paese: già a 17 anni Salvatore Accardo la definì uno dei maggiori astri nascenti del panorama violinistico internazionale. Si è imposta giovanissima all'attenzione del pubblico e della critica conquistando i massimi riconoscimenti in numerosi concorsi tra i quali la Rassegna "Andrea Amati" di Cremona (presidente di giuria Salvatore Accardo), il Premio Nazionale delle Arti (presidente di giuria Uto Ughi), il Concorso Internazionale Postacchini il concorso di Sion Valais e vincendo nel 2005 il più importante concorso violinistico d'Italia: il Premio "Città di Vittorio Veneto" arricchito dal premio Gulli per la migliore esecuzione di Mozart.

Ha tenuto concerti in tutto il mondo (Stati Uniti, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, Ucraina, Germania, Svizzera, Turchia, Uruguay e al Teatro Coliseum di Buenos Aires) collaborando tra gli altri con direttori come Donato Renzetti e Andrea Battistoni ed esibendosi con orchestre prestigiose: la Filarmonica Toscanini, l'Orchestra del Regio di Parma, l'Orchestra Regionale Toscana, l'Orchestra della RAI di Torino e l'Orchestra Regionale del Lazio con la quale ha riscosso grande successo al Konser Salonu di Instanbul e all'auditorium Parco delle Musica di Roma con il Concerto no 1 di Paganini. È del 2010 la sua anteprima mondiale a New York di un concerto inedito per violino e orchestra di Respighi inciso poi per l'etichetta NAXOS.

Suona in formazioni cameristiche con musicisti quali Accardo, Berman, Filippini, Canino, Meneses, Pay e Giuranna con cui ha recentemente eseguito le bachiane Variazioni Goldberg nella versione per trio d'archi dello stesso Giuranna.

Diplomatasi con lode e menzione speciale al Conservatorio Martini di Bologna, ha studiato a lungo con Marco Fornaciari. Si è perfezionata con Giuliano Carmignola e Pavel Berman e segue i corsi di Salvatore Accardo all'Accademia Stauffer di Cremona e alla Chigiana di Siena, dove ha ricevuto per due anni il Diploma d'Onore riservato ai migliori allievi. Studia nella classe di violino di Zakhar Bron presso la Hochschule ZHdK di Zurigo.

Suona un violino Pietro Giacomo Rogeri del 1715 di proprietà della Fondazione Pro Canale.

Augusto Gasbarri

Augusto Gasbarri, Chieti 1984, ha intrapreso lo studio del violoncello presso il Conservatorio "L. D'Annunzio" di Pescara, sotto la guida di M. Magri, dove si è diplomato col massimo dei voti.

Dal 2002 al 2004 ha frequentato il corso di formazione orchestrale presso la Scuola di Musica di Fiesole "Orchestra Giovanile Italiana" sotto la guida dei Maestri P. Farulli, B. Baraz, M. Zigante, A. Nannoni, ha seguito i corsi di perfezionamento di E. Dindo presso l'Accademia Musicale Pescarese, i corsi di G. Gnocchi e S. Cerrato all'Accademia Pianistica di Imola "Incontri con Maestro" e attualmente frequenta il corso Master Postgraduate presso la Universitt Mozarteum Salzburg nella classe di E. Bronzi.

Con il quartetto d'archi "Pierrot" ha tenuto numerosi concerti in Italia, ha seguito i corsi dei Maestri P. Farulli, A. Nannoni, A. Moccia, A. Company, I. Maurri, S. Bernardini, L. Piovano, e i corsi dell'Accademia Europea del Quartetto tenuti dai Maestri H. Beyerle, P. Farulli, A. Nannoni, S. Metz, D. Cropper, A. Farulli. J. Meissl, E Hobart, A. Bylsma.

Dal 2007 al 2009 ha seguito i corsi dell'Accademia dell'Orchestra Mozart presso l'Accademia Filarmonica di Bologna ed è componente dell'Orchestra Mozart diretta da C. Abbado.

Vincitore di concorsi presso l'Orchestra Sinfonica di Roma, l'Orchestra del Teatro Regio di Torino e l'Orchestra del Teatro Marrucino di Chieti, è componente del complesso barocco "Camerata Anxanum" e della "Officina Musicale" de L'Aquila, con la quale ha recentemente inciso i Divertimenti di Mozart per archi e due corni per l'etichetta belga "Fuga Libera". Collabora inoltre con l'Accademia Nazionale di "Santa Cecilia", l'Orchestra Regionale Toscana e la Camerata Salzburg.

Programma:

Arvo Part - Mozart - Adagio per violino, violoncello e pianoforte (1992/2005) P.I. Tchaikovsky - Trio op. 50 in la minore "In memoria di un grande artista"

  • I. Pezzo elegiaco (Moderato assai - Allegro giusto)

  • II.(A) Tema con variazioni: Andante con moto

    • Var I
    • Var II - Più mosso
    • Var III - Allegro moderato
    • Var IV - L'istesso tempo (Allegro moderato)
    • Var V - L'istesso tempo
    • Var VI - Tempo di Valse
    • Var VII - Allegro Moderato
    • Var VIII - Fuga (Allegro moderato)
    • Var IX - Andante flebile, ma non tanto
    • Var X - Tempo di mazurka
    • Var XI - Moderato
  • II.(B) Variazione Finale e coda: Allegretto risoluto e con fuoco - Andante con moto - Lugubre S. Rachmaninoff - Piano Trio n. 1 in sol minore

Ingresso € 7,00, prevendita: www.vivaticket.it

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!