Piano recital di Tanel Joamets

Notizia inserita il 1/06/2010

I MERCOLEDI' DEL CONSERVATORIO
PRIMAVERA - ESTATE 2010

VENERDI' 4 GIUGNO, ORE 20.30

in collaborazione con Estonian Academy of Music and Theatre

A Trieste il pianista considerato il "migliore esecutore contemporaneo di Skrjabin"

Pagine musicali di Mozart, Tubin, Chopin, Skrjabin e Rachmaninov risuoneranno per il recital solistico del pianista estone Tanel Joamets, atteso protagonista dei Mercoledì del Tartini - primavera estate 2010" nella serata di venerdì 4 giugno, al Conservatorio Tartini di Trieste (ore 20.30), evento proposto in collaborazione con Estonian Academy of Music and Theatre.

Ingresso libero previa prenotazione, info. 040.6724911, www.conservatorio.trieste.it

Tanel Joamets

Tanel Joamets e' considerato in Russia il primo esecutore di Skrjabin al mondo. È tuttavia molto apprezzato anche nelle esecuzioni di Debussy, Grieg, Rachmaninov, Schubert. Listeners e i critici sono rimasti stupiti dalla sua estrema sensibilità timbrica, dalla straordinaria capcità di concentrazione e dalla non-accademica freschezza del suo fare musica.

Joamets si è laureato presso la Estonian Academy of Music nel 1994 sotto la guida di Valdur Roots. Notevole importanza hanno avuto nella sua formazione i corsi di improvvisazione nella classe di Anto Pett too. Nel 1998 ha ottenuto una borsa di studio per post-graduate studies alla Guildhall School of Music and Drama di Londra. Sin dal 1994 lavora presso la Estonian Academy of Music and Theatre come "lecturer of piano and improvisation". Premiato in alcuni concorsi nazionali in Estonia nel 1993 e nel 1994, è stato finalista in due edizioni dell'International Skrjabin Piano Competition: nel 1995 (Nizhny-Novgorod) ha ottenuto il diploma di finalista e nel 2000 (Moscow) è risultato vincitore. Si è esibito in concerti solistici e cameristici non solo in Estonia e Finlandia, ma anche in Canada, Australia, Germania e Gran Bretagna. Dopo il suo successo alla Skrjabin Competition del 2000 la sua carriera ha spiccato il volo con fortunate tournee in Russia e in Europa. Dal 2000 al 2006 è stato fondatore, direttore artistico e uno tra gli esecutori del Tartu International Improvisation Festival. È stato l'ideatore e iniziatore delle stagioni di musica pianistica presso la Tartu University Hall, cui partecipano esecutori provenienti dall'Estonia e dall'estero. Per questa attività ha ottenuto un premio speciale nel 2007.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!