Teresa Mannino: Terrybilmente divagante

Notizia inserita il 12/05/2011

"Un'occasione unica, venerdì 13 maggio alle ore 21, per apprezzare dal vivo Teresa Mannino. La comica palermitana, famosa per le sue apparizioni a Zelig e per la conduzione di ZeligOff, è protagonista di un suo recital esilarante intitolato Terrybilmente divagante".

Chi ama la comicità frizzante, solare, lo sguardo tagliente e spiritoso di una comica intelligente sulla realtà quotidiana non si lascerà sfuggire Terrybilmente divagante, il nuovo spettacolo di Teresa Mannino, prodotto da Bananas in programma - fuori abbonamento - alla Sala Assicurazioni Generali del Politeama Rossetti venerdì 13 maggio.

Ci ha fatto sorridere sulle frequenze di Radio 2, ridere fino alle lacrime sul palcoscenico di "Zelig", è stata la simpaticissima conduttrice di più edizioni di "ZeligOFF" e recentemente ha affiancato Luca Medici nell'esilarante "Checco Zalone Show"... la conosciamo bene, dunque! Ma vogliamo lasciarci sfuggire l'occasione - valida per una sola sera - di applaudirla dal vivo?

In "Terrybilmente divagante" di cui è protagonista e autrice, con la regia di Marco Rampoldi, farà sfoggio di tutte le sue potenzialità, della sua comicità graffiante, leggera, intelligente e sottile, e ci farà divertire con le sue storie che dalla Sicilia attraversano tutta l'Italia per fermarsi nel grande Nord. Racconterà conservando la stessa immediatezza che avrebbe in un salotto. Come se gli spettatori avessero semplicemente suonato al citofono per una visita improvvisata. Con la consapevolezza del "fuori luogo" e costantemente in bilico fra mondi contrapposti, l'attrice tratteggerà il Nord operoso e il Sud filosofico; l'universo femminile e quello infantil-materialista maschile e affronterà "l'altra metà del cielo" con il sorriso ironico di chi non aggredisce ma comprende, però fino a un certo punto...

La comica palermitana si autodefinisce un antipiretico: trattamento sintomatico di azioni febbrili di qualsiasi tipo. Ti fa star bene, anche di più.

È autentica. Ogni riferimento a fatti luoghi e persone da lei citati è puramente voluto. Tutto quello che racconta deve necessariamente far riferimento a cose vissute da lei o da chi le sta vicino. Quindi non vi parlerà mai di Babbo Natale, perché lei sostiene di non averlo mai incontrato... o forse si, perché comunque è imprevedibile.

Per assistere al suo show - scherza nelle note allo spettacolo, ci sono anche delle controindicazioni: Non basta che a voi piaccia lei, ma anche a lei dovete piacere voi.

I posti ancora disponibili si possono acquistare rivolgendosi ai consueti punti vendita del Teatro Stabile regionale e del circuito Vivaticket : i prezzi vanno dai 30 ai 15 euro.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.ilrossetti.it; il Teatro può essere contattato anche telefonicamente al centralino 040.3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!