Trieste per la danza 2008

Notizia inserita il 4/04/2008

"Trieste per la danza 2008 - danza & dintorni contemporanei ritorna per il terzo anno alla Sala Bartoli. Il programma della rassegna - che la Compagnia ArteffettoDanza organizza assieme al Teatro Stabile regionale dedica alla "nuova danza"- è stato presentato in conferenza stampa giovedì 3 aprile al Politeama Rossetti. Una nuova produzione, una prima nazionale, sei serate di spettacolo: la rassegna si inaugura venerdì 11 aprile."

Ha ormai raggiunto la sesta edizione, e si pone come un appuntamento atteso, Trieste per la danza - danza & dintorni contemporanei che la Compagnia ArteffettoDanza realizza creando una vetrina delle più interessanti compagnie italiane e internazionali di "nuova danza".

E per il terzo anno consecutivo - grazie alla collaborazione del Teatro Stabile regionale - la rassegna è ospitata al Politeama Rossetti, nello spazio della Sala Bartoli, ricco d'induzioni e di stimolanti, impegnative e inconsuete "vicinanze" fra artisti e spettatori.

Forti dell'ottima accoglienza che le proposte di Trieste per la danza - danza & dintorni contemporanei hanno ottenuto finora, gli organizzatori rinnovano dunque l'appuntamento anche per l'edizione 2008, che si prospetta degna di grande attenzione: sei serate di spettacolo, coreografi e danzatori di alto spessore artistico, una prima nazionale, un assolo inedito prodotto proprio per l'occasione dalla Compagnia ArteffettoDanza...

Il programma è stato illustrato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta al Politeama Rossetti, giovedì 3 aprile le ore 11.30, alla presenza del direttore artistico di ArteffettoDanza, Corrado Canulli, e del direttore organizzativo dello Stabile, Stefano Curti.

Ad inaugurare il Festival sarà, venerdì 11 aprile alle 21 (con replica sabato 12) Ritratti di cinema, della CRDL/Compagnia diretta da Mvula Sungani, coreografo e danzatore di origini africane.

Seguirà - mercoledì 21 maggio (replica il 22) sempre alle ore 21 - Tu che tagliavi fiori di polistirolo, assolo di e con Valentina Moar e nuova produzione della Compagnia ArteffettoDanza.

A chiudere la rassegna sarà invece una prima nazionale, Stripped della Zagreb Dance Company, in programma sabato 24 e domenica 25 maggio, sempre nello stesso orario.

Un programma di qualità, costruito con competenza e raffinatezza: «Tre produzioni diverse - sottolinea infatti Corrado Canulli - tre temi diversi, tre stili diversi con un aspetto comune, quello di avere il corpo al centro della scena, con le sue molteplici ed affascinanti possibilità espressive: sentimenti, ricordi, pensieri, tutto ciò trasparirà dai nostri interpreti».

Ritratti di cinema infatti vive grazie alle suggestioni di tre film Grido di libertà, Farinelli e Il cielo sopra Berlino che lo spettatore potrà ritrovare nell'esecuzione di questo ensemble di sette danzatori, fra cui figurano i nomi di Emanuela Bianchini, l'interprete principale e dei solisti Claudia Cavalli, Ilaria Palmieri, Ivana Cibin, Alessia Giustolisi, Vito Cassano e Salvatore Addis. Lo spettacolo segna una nuova collaborazione per Trieste per la danza 2008, con il Circuito Danza Friuli Venezia Giulia ed è una creazione di Mvula Sungani, coreografo e danzatore di origini africane che però ha base a Roma con la sua compagnia.

Di notevole interesse poi l'assolo Tu che tagliavi fiori di polistirolo nuova produzione della Compagnia ArteffettoDanza: Valentina Moar che ne è interprete e creatrice (oltre che curatrice dei testi, assieme a Mauro Masia) è un'affascinante interprete delle scene internazionali, alla prima esperienza come autocoreografa. Lo spettacolo vedrà in scena anche il fisarmonicista Claudio Favretto e attraverso un percorso coreografico ricco di suggestioni, parlerà del sé della donna come centro e punto di partenza, dal quale si nasce, si parte e, dove, talvolta, si torna.

L'ultimo appuntamento della rassegna - presentato in prima italiana dalla Zagreb Dance Company - si avvale delle coreografie di Snjezana Abramovic Milkovic. Stripped è un brano che ironizza sulla nostra epoca e sulle relazioni tra uomini e donne, inserendo degli scambi di ruolo e di genere che cercano di rivendicare una liberazione dagli stereotipi. Lo interpreteranno Sara Barbieri, Zrinka Lukcec, Andreja Siroki, Tomislav Kvartuc, Marin Lemic, Marko Milic, Nikola Oreskovic, Ognjen Vucinic

Per il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia, la prosecuzione del lavoro con ArteffettoDanza rappresenta - oltre che la positiva e stimolante continuità di un progetto notevole, assieme a una interessante realtà artistica del territorio - un completamento della propria attività nell'ambito della danza: un'attività sviluppatasi da alcune stagioni nella proposta di un intero cartellone dedicato alla danza classica, moderna, folkloristica, d'innovazione... e accolto dal pubblico, fin da principio, con grandissimo entusiasmo (fra i nomi in scena al Politeama Rossetti in questa stagione figurano, tra gli altri, Why di Daniel Ezralow, Tap Dogs, il Russian State Ballet of Siberia, il tango di Erica Boaglio e Adrian Aragon, Philippe Genty e l'eccellente Hubbard Street Dance Chicago). Un repertorio di vaste proposte ed ampio respiro, a cui ben si coniuga quella danza contemporanea inedita, pregiata e interessante a cui ArteffettoDanza rivolge le proprie attenzioni, e che non sempre è presente nei grandi circuiti ufficiali.

Per il Festival Trieste per la danza 2008 - danza & dintorni contemporanei i biglietti sono singolarmente in vendita al prezzo di €15 (Interi) con una riduzione per gli abbonati dello Stabile regionale e gli Under 25 a € 12. È possibile anche acquistare l'abbonamento all'intero cartellone ad un prezzo di € 30 con una riduzione a € 24 per gli abbonati dello Stabile regionale e gli Under 25.

La prevendita sarà aperta da venerdì 4 aprile.

I biglietti si acquistano presso i consueti punti vendita della Biglietteria del Politeama Rossetti (da martedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19) e del Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19) e presso Agenzia Bagolandia (via S.Marco 45, da lunedì a venerdì 9-13 e 16-19; sabato 9-12), Agenzia Peekabooh (Muggia, Riva De Amicis, 21, da lunedì a venerdì 9-12.30, 16-19; sabato 9-12) e presso le agenzie di Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani), San Vito al Tagliamento (Agenzia Medina Viaggi), Udine (Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine), Venezia (Agenzie IAT di Piazzale Roma, San Marco e Bookshop di Venice Pavillon), Mestre (Agenzia Felicità Viaggi), Vittorio Veneto (Agenzia Medina Viaggi) e Vicenza (Agenzia Vicenza.com) e presso le altre Agenzie del Circuito Charta presenti sul territorio nazionale (elenco sul sito del Teatro). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!