Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere con Paolo Migone

Notizia inserita il 27/01/2014

Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere

"Per la prima volta Paolo Migone arriva al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Lo scienziato con l'occhio nero, applaudito comico di Zelig mette in scena Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere di Paul Deqandre, tratto dall'omonimo libro best seller dello psicologo americano John Gray: martedì 28 gennaio 2014, ore 20.30, Politeama Rossetti - Sala Assicurazioni Generali".

Anche a Trieste - ospite del Teatro Stabile regionale, martedì 28 gennaio alle ore 20.30 - il "professor" Paolo Migone spiegherà la diversità funzionale tra uomo e donna nel divertente ed educativo adattamento teatrale di Paul Deqandre di Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere: best seller dello psicologo americato John Gray, tradotto in quaranta lingue, che ha venduto oltre 50 milioni di copie e fa parte dei libri più venduti al mondo.

Lo scienziato dall'occhio nero di Zelig, solito ad affondare attacchi all'indirizzo delle donne, questa volta «"per colpa" di John Gray» arriva addirittura a difendere i gentil sesso. Inoltre Migone sottolinea che «le donne sono più preparate allo spettacolo e lo apprezzano di più. Loro hanno senz'altro letto il testo e costretto, trascinato, l'uomo che ci viene senza voglia... però poi anche lui finisce per apprezzare le cose che dico. Uno spettacolo che mi sta dando tante soddisfazioni: infatti sono state cinquantacinque le repliche messe in scena nel corso del 2013 e ne abbiamo previste altre trenta quest'anno».

Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere

«La messa in scena non ha lo scopo di condividere "verità", ma soprattutto aiutare a comprendere l'incomprensibile» spiega Paolo Migone. «Parlo di vita quotidiana, di sesso, di tutto quello che può rapportare l'uomo e la donna e delle loro differenti visioni, ovviamente in chiave comica. L'originalità dello spettacolo sta proprio nel fatto che ricorda le principali differenze di funzionamento tra i due sessi, sostenendosi su situazioni quotidiane che conosciamo tutti, tenendo presente il confronto di ogni generazione. Grazie al professor Paolo Migone, infine comprenderemo come fare di queste differenze una fonte di complicità, e non di conflitto».

Paolo Migone, comico, cabarettista, disegnatore e caratterista italiano, è da oltre dieci anni uno dei perni di Zelig su Canale 5. Nato a San Paolo del brasile ma cresciuto a Livorno, nella sua vita a ha svolto svariati corsi di teatro ed ha poi creato il personaggio che ormai tutti immediatamente riconosciamo dall'aspetto e dall'abbigliamento tipico dello "scienziato pazzo". Ci fa divertire esprimendo la sua visione pessimistica del mondo: dalla vita di coppia, alla frenetica vita della metropoli milanese, alle ingiustizie della società italiana. Nel 2012 ha vinto il Delfino d'Oro alla carriera come miglior cabarettista dell'anno al Festival Nazionale Adriatica Cabaret.

Gli Uomini vengono da Marte, le Donne da Venere di Paul Dewandre dal libro di John Gray, con Paolo Migone è diretto da Carlo Neri; la direzione musicale è a cura di Giovanni Psquini. Lo spettacolo è prodotto da Ridens Produzioni, in accordo on Bernard Olivier e Alain Diercky, in tour a cura di Erico Porecca.

Lo spettacolo va in scena al Politeama Rossetti - Sala Assicurazioni Generali martedì 28 gennaio 2014 alle ore 20.30 ed è uno spettacolo programmato fuori abbonamento.

I biglietti si possono acquistare presso i consueti punti vendita del Teatro Stabile regionale, attraverso il sito www.ilrossetti.it, mentre informazioni sono disponibili anche al telefono chiamando il Teatro allo 040-3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!