Grandi organisti in concerto: Vincenzo Ninci e Riccardo Cossi

Notizia inserita il 10/11/2014

I mercoledì del Conservatorio
Autunno - inverno 2014

"Italia, Francia e Germania: contrasti ed affinità fra '800 e '900"

Due noti organisti, Vincenzo Ninci e Riccardo Cossi, attivi a Trieste nelle chiese di S. Caterina e Beata Vergine del Soccorso, ci accompagneranno alla scoperta di partiture europee per organo fra '800 e '900. Appuntamento mercoledi' 12 novembre, alle 20.30 nella sala Tartini del Conservatorio (Trieste, via Ghega 12).

Trieste - Si preannuncia di vivissima suggestione il quarto concerto dei "Mercoledì del Conservatorio" in cartellone al Tartini per l'autunno - inverno 2014/2015: sarà infatti dedicata a partiture per Organo fra Ottocento e Novecento, e in particolare al confronto fra il repertorio italiano, francese e tedesco, in una dialettica musicale che incrocia contrasto e affinità, la serata di mercoledì 12 novembre, in programma a Trieste nella Sala Tartini di via Ghega 12, alle 20.30.

Ad esibirsi saranno due noti organisti, Vincenzo Ninci e Riccardo Cossi, attivi a TrIeste nelle Chiese di S. Caterina e Beata Vergine del Soccorso: il concerto sarà scandito da musiche di Max Reger (Introduzione e Passacaglia in re minore), Robert Schumann (4 schizzi per pianoforte a pedale op. 58), Giulio Viozzi (Umoresca), Marco Enrico Bossi (Ave Maria op. 104 n. 2, Scherzo in sol minore op. 49 n. 2), Alessandro Esposito (da "Fioretti alla Madonna": La squilla di sera), Joseph Bonnet (Variations de concert op. 1).

Come sempre l'ingresso è libero, previa prenotazione: info 040.6724911 www.conservatorio.trieste.it.

Vincenzo Ninci

Vincenzo Ninci, fiorentino, dopo aver conseguito il Diploma di Organo e Composizione organistica si è dedicato allo studio del clavicembalo e agli studi musicologici. Ha intrapreso una intensa attività concertistica, figurando in importanti rassegne in Italia e all'estero, ed effettuando registrazioni televisive e discografiche, fra cui merita particolare evidenza un cd dedicato all'opera per organo di Joseph Bonnet, grandemente ed unanimemente apprezzato dalla critica internazionale. Attualmente insegna Organo e Canto gregoriano presso il Conservatorio "G. Frescobaldi" di Ferrara, è organista della chiesa di S. Caterina da Siena a Trieste e docente presso i corsi estivi di Montese (MO).

Vincenzo Ninci

Riccardo Cossi

Riccardo Cossi, triestino classe 1978, si è diplomato a pieni voti in Pianoforte al Conservatorio Tartini, successivamente ha conseguito col massimo dei voti la laurea specialistica in Organo e Composizione organistica e ha studiato clavicembalo e direzione. Dopo numerosissimi corsi di perfezionamento, ha iniziato un'intensa attività concertistica che svolge in qualità di organista, pianista e direttore, nonché in varie formazioni cameristiche, esibendosi all'interno di molte manifestazioni di rilievo in Italia e all'estero. Incide per l'etichetta Rainbow. E' organista titolare della chiesa della Beata Vergine del Soccorso in Trieste, dov'è responsabile del prestigioso strumento di Vincenzo Mascioni op. 388 del 1927. Dirige il coro dell'Università degli Studi di Trieste, il coro virile Alabarda Unicredit e, nel 2007 fonda il coro polifonico e orchestra "Diapason" (quest'ultima composta da giovani musicisti diplomandi e neodiplomati) che attualmente dirige. E' docente e direttore artistico presso l'Accademia Organistica Tergestina.

Riccardo Cossi

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!