Under 17: La Pallanuoto Trieste conquista la qualificazione alle finali scudetto

Notizia inserita il 08/07/2016

Una Pallanuoto Trieste a dir poco strepitosa conquista la qualificazione alle finali scudetto della categoria Under 17 A. E si tratta di un risultato per certi versi storico quello appena incamerato dalla società sponsorizzata Samer & Co. Shipping, che mai si era piazzata così in alto nella più importante categoria giovanile maschile. Fin dalla vigilia, il girone di semifinale nazionale di Palermo si preannunciava denso di insidie per il gruppo guidato da Stefano Piccardo. E, almeno per tutto il primo periodo della gara di esordio con la Rn Florentia, sembrava che la Pallanuoto Trieste fosse destinata a recitare un ruolo da comparsa. Sotto per 1-4 con i forti toscani, capitan Podgornik e compagni hanno però cambiato marcia. Nel secondo periodo i gol di Diomei, Mezzarobba e Rinaldi riportano in scia la Pallanuoto Trieste: 4-5 all'intervallo. Battaglia nel terzo periodo e poi il capolavoro nel finale, firmato dalle reti decisive di Diomei e Mezzarobba. Florentia battuta 8-7.

Pallanuoto Trieste under 17

Tutto più facile nel secondo match, quello con i napoletani del Portofiori San Mauro. La Pallanuoto Trieste parte un po' contratta e si ritrova sotto per 2-1 alla fine del primo periodo, ma niente paura. Nella seconda frazione vanno a segno Mladossich, Diomei, D'Agaro e Mezzarobba (3-6 al cambio di campo), poi nel terzo e quarto periodo la Pallanuoto Trieste dilaga fino al 5-15. E' la vittoria che porta gli alabardati alle finali scudetto, in programma tra il 12 e il 15 luglio.

"E' una soddisfazione enorme - esclama l'allenatore Stefano Piccardo - è stata davvero una grande impresa riuscire a portare questo squadra tra le otto più forti d'Italia. Sono felicissimo, credo di aver toccato uno dei punti più alti della mia carriera da tecnico. Già a Trieste, negli ultimi allenamenti, avevo visto una crescita generale dei ragazzi, e qualcuno è migliorato veramente tanto. E' stata la vittoria del gruppo, tutti hanno portato il loro prezioso contributo. Fan".

Nell'ultima fatica del girone, agli alabardati è riuscita anche l'impresa di bloccare sul 9-9 i fortissimi padroni di casa del Telimar Palermo. I siciliani vincono il girone per migliore differenza reti e volano alle finali scudetto assieme alla Pallanuoto Trieste.

PALLANUOTO TRIESTE - RN FLORENTIA 8-7 (1-4; 3-1; 2-2; 2-0)

PALLANUOTO TRIESTE: Ricciardi, Podgornik 1, Mladossich, Diomei 2, Ferraris, Cosoli 1, D'Agaro, Mezzarobba 3, Rinaldi 1, Esposito, Rotta, Jankovic, Ricci. All. Piccardo

PORTOFIORI SAN MAURO - PALLANUOTO TRIESTE 5-15 (2-1; 1-4; 2-5; 0-3)

PALLANUOTO TRIESTE: Ricciardi, Podgornik 2, Mladossich 2, Diomei 3, Ferraris 1, Cosoli 2, D'Agaro 1, Mezzarobba 4, Rinaldi, Esposito, Rotta, Jankovic, Ricci. All. Piccardo

TELIMAR PALERMO - PALLANUOTO TRIESTE 9-9 (3-3; 3-1; 1-3; 2-2)

PALLANUOTO TRIESTE: Ricciardi, Podgornik 1, Mladossich, Diomei, Ferraris, Cosoli, D'Agaro 2, Mezzarobba 5, Rinaldi, Esposito, Rotta, Jankovic, Ricci. All. Piccardo

Fonte: comunicato della Pallanuoto Trieste.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Sport'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!