Festival Postojna Blues

Notizia inserita il 6/06/2008

FESTIVAL BLUES POSTOJNA - un'esperienza blues di primo grado nell'ambiente magico della grotta di Postojna

Il festival Postojna Blues e' diventato uno dei piu' riconosciuti festival di questo genere non solo in Slovenia, ma anche oltre i confini nazionali. In soli quattro anni, gli organizzatori sono riusciti nell'inverosimile: avvicinare la musica blues al vasto pubblico. Il festival ha guaduagnato un pubblico fedele che ogni mese ritorna per un nuovo incontro con la musica blues di ottima qualita'. E che ritorna ogni anno. Da quattro anni.

Ecco perche gli organizzatori hanno osato andare oltre. L'attivita' di tutto l'anno a Jamski dvorec e' stata coronata con una chiusura di primo ordine.

Il 12 e 13 giugno sul piano davanti alla Grotta di Postojna avra' luogo il festival di due giorni Blues Postojna.

Il programma annunciato dagli organizzatori indica che sara' un evento da non perdere. In un luogo, nel corso di due giorni, vedremo radunate le stelle mondiali del blues.

Giovedi', 12 giugno, il festival sara' all'insegna dei suoni blues sloveno-americani.

L'introduzione di apertura sara' nelle mani di tre gruppi. Il gruppo sloveno Mojo Hand non ha bisogno di introduzione per i veri conoscitori del blues. Dopo anni di creativita' musicale, vengono considerati un gruppo di culto, anche se non hanno nessun disco alle spalle. Nella prima serata ascolteremo l'americano Tino Gonzales, che nella sua virtuosita' del bluesman parla della politica del mondo, dell'amore, di pace, della rabbia e dell' humor. La prima serata si concludera' con un'altro rappresentante del blues americano - Jim Kahr con gruppo. Kahr e' rinomato per il suo incredibile atto di suonare la chitarra e esibire considerevoli abilita' vocali, percio' non ci stupiscono le colaborazioni con musicisti come John Lee Hooker, Koko Taylor, Boby 'Blue'Band.

Le attivita' festivaliere di venerdi' si tingeranno nuovamente di colori internazionali. Conosceremo tre gruppi distintamente diversi. I colori della Germania saranno rappresentati dal gruppo Colinda, che suona il genere di blues zydeco. Vi promettiamo ritmi da ballo divertenti. Seguira' la ciliegina sulla torta blues con Sugar Blue Band. L'organinista e vincitore Grammy, si e' fatto conoscere agli amanti del blues di Postojna gia' nella prima stagione del festival. La sua peculiarita' ha atratto le stelle mondiali come i Rolling Stones, Frank Zappa, Stevie Wonder e molte altre. Il venerdi' incontreremo inoltre la versione di blues britannica con Matt Schofield Trio, un gruppo innovativo, la cui salita alle vette dell'ambiente blues e' garantita.

A Postojna, il 12 e il 13 giugno, ci sara' qualcosa per tutti quelli che non si lasciano catturare dai modelli musicali predominanti, che sono aperti alla innovazione, che amano il dinamismo, che non si accontentano della musica di tutti i giorni ma cercano sempre l'autenticita'.

Per ulteriori informazioni: www.postojna-blues.si

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Vacanze e tempo libero'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!