Mostra personale di Christian Celic (Critra)

Quadro di Christian Celic (Critra)

Notizia inserita il 01/06/2020

6-20 giugno 2020
Sala d'Arte Rossoni, Corso Italia 9

Da sabato 6 giugno (a partire dalle ore 18.00) presso la "Sala d'Arte Rossoni" , all'interno del Palazzo Hierschel, in Corso Italia 9 presso la Galleria Rossoni. è visitabile la personale dell'artista triestino Christian Celic (in arte Critra).

Ovviamente seguendo le normative vigenti in materia di contenimento della diffusione del Covid 19, e quindi con un accesso limitato di visitatori, con mascherine, ecc.

Scrive Franco Rosso nella presentazione:

In questa rassegna, protagonista è l'arte astratta, in quella declinazione che è tipica dell'astrazione italiana nella quale l'informale o la geometria può diventare anche sentimento tramite l'inventiva liberata dei colori e delle forme, con la modulazione dei ritmi espressivi e compositivi. I quadri esposti, tele di medie e grandi dimensioni, evidenziano che per questo artista la pittura è fatta di forme e di colori, e nelle composizioni viene esclusa qualsiasi intrusione esterna estranea a questa espressività, nella convinzione che i colori, le linee, i suoni che ne scaturiscono , hanno un loro peculiare linguaggio che non ha niente a che fare con la grammatica della realtà visiva.

Christian Celic (in arte Critra) scopre il disegno già nell'infanzia e il talento emerge contemporaneamente permettendogli di meritarsi fin da giovanissimo premi e riconoscimenti. L'iscrizione all'Istituto d'arte Nordio, la passione per l'architettura, ma alla fine è un viaggio in Grecia che gli fa scoprire la magia dei colori: e da lì inizia un nuovo percorso di maturazione che lo porta sulla soglia dei trent'anni a scegliere l'espressionismo astratto e l'action painting come linguaggio per la sua creatività. Una creatività che si esprime con la gestualità pittorica che parte da una manualità che gli consente di realizzare le grandi tele con le sue mani, tele poi dipinte distese a terra, con smalti e acrilici per liberare il flusso delle proprie emozioni, trasformando il pensiero in gesto pittorico.

Per Critra la tela diventa il suo campo d'azione, dove intervenire in piena libertà, uscendo dai canoni tradizionali per intrecciare attraverso le opere un dialogo diretto con i fruitori , ai quali non propone una immagine, ma un torrenziale flusso cromatico che rispecchia il suo processo emozionale, in una composizione magica di ritmi e vortici che raccontano l'inquietudine dell'autore che viene proposta a chi guarda anche come possibile opzione identitaria.

Una pittura sempre senza progettazione, che esalta il potenziale del linguaggio creativo "primitivo", quello che racchiude in se l'indifferenza alle epoche, agli ismi e alle ideologie. Quindi una pittura come autentica pulsione interiore: per testimoniare la vita dell'artista e la vita che deve ancora vivere; per suggerire un turbamento inconscio e la complessità dell'animo umano; per parlare di estasi e di destino; per inventare una personale scrittura dello spirito, disegnando acrobazie spaziali che non approdano ad un porto estetico ma ad un fiume che arricchisce l'esperienza della vitalità.

Con questa rassegna alla Rossoni l'artista triestino sembra invitare i fruitori ad affacciarsi sull'ignoto per scoprire nuove possibilità di lettura della realtà che nascono dal ritmo movimentato del suo dipingere. Critra ci ricorda che la pittura è un'operazione magica, il cui significato autentico può essere compreso solo sapendosi accostare alla natura, che rimane una sinfonia di forme , colori e profumi. E riesce a restituire alla pittura quella capacità di suscitare atmosfere che escono dalla quotidianità per sposare l'immateriale, quella sublime composizione di luce e di colori.

CHRISTIAN CELIC (CRITRA)

SALA D'ARTE ROSSONI
6 - 20 giugno 2020

Trieste-Corso Italia, 9
(Galleria Rossoni)

Orario:
merc.-giov.-ven. 17.00-19.30
Sabato: 10.00-12.00 / 17.00-19.30

info: 342.6640046 - saladarterossoni@yahoo.com

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!