Nora Carella. Luce senza tempo.

Notizia inserita il 17/01/2018

13 gennaio - 12 febbraio 2018
Palazzo Costanzi

Presentata oggi alla sala Veruda di Palazzo Costanzi a Trieste la mostra "Nora Carella. Luce senza tempo". La retrospettiva dedicata all'artista istriana (Parenzo 1918 - Trieste 2015) nel centenario della sua nascita, ideata e curata da Marianna Accerboni, è stata introdotta dall'assessore alle Politiche sociali, che si è complimentato per il fascino espresso molto compiutamente dalla rassegna, che ricostruisce attentamente la creatività artistica della pittrice istriana.

Il presidente del Teatro Rossetti ha quindi ricordato l'originalità del linguaggio artistico della Carella e la semplicità dei suoi modi, nonostante i grandi successi ottenuti dagli anni '70 agli anni '90 a Roma, negli Stati Uniti e in Europa. Un episodio per tutti: l'invito da parte dell'imperatrice Farah Diba a Teheran per ritrarla assieme a tutta la famiglia imperiale persiana.

La curatrice Accerboni ha infine ripercorso i momenti salienti dell'evoluzione artistica della Carella, rammentando il suo grande talento nell'esecuzione dei ritratti ma anche la capacità di intridere ogni sua opera della valenza della luce. L'architetto ha infine ricordato la capacità della pittrice di coniugare all'arte un forte senso imprenditoriale e il suo impegno di madre.

Sono stati presentati anche un'esaustiva monografia a colori dedicata alla vita e alle opere della Carella, a cura di Accerboni, nonché quattro interessanti appuntamenti collaterali che si terranno sempre a palazzo Costanzi.

Le domeniche del 21 gennaio e del 4 febbraio, dalle 11 alle 13, visite guidate e laboratori di disegno e pittura ispirati all'opera della Carella e rivolti, in particolare, ai giovanissimi (per i laboratori e altre visite guidate prenotazioni al 335 6750946).

Sabato 27 gennaio, alle ore 18.30, conversazione a più voci tra artisti, critici e gente comune che conobbero l'artista, in cui verranno approfonditi più aspetti della sua vita e del milieu culturale, sociale e artistico dell'epoca, con particolare riferimento alla condizione femminile nel '900.

Sabato 10 febbraio, alle ore 21, concerto breve con l'esecuzione delle musiche predilette dalla pittrice e l'interpretazione, attraverso la musica, dei dipinti esposti.

La mostra "Nora Carella. Luce senza tempo" resterà aperta al pubblico con ingresso libero fino al 12 febbraio, tutti i giorni con orario 10-13 e 17-20.

Per informazioni: 335 6750946.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Libri, Arte e Cultura'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!