Cinema & Montagna 2006

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

La UISP - Unione Italiana Sport Per tutti presenta la XVI rassegna internazionale "Cinema & Montagna", che si terrà al teatro Miela in quattro serate dal 2 al 23 febraio 2006, secondo il calendario sotto riportato.

I film stranieri saranno proposti in lingua originale con traduzione simultanea o sottotitoli.

"L'alpinismo, l'arrampicata, l'esplorazione saranno i protagonisti assoluti dei film di quest'anno, dalle Alpi alle pareti della Groenlandia a picco sul mare raggiungibili solo in kayak, dalle scalate nelle parti più nascoste e impervie dell'Amazzonia alla Yosemite Valley in California.,"scrivono gli organizzatori. "Qualche anno fa scrivevamo che montagna è amore. Il regista Pierre Dutrievoz la pensa esattamente così e ce ne da una sua personale interpretazione.

Abbiamo dedicato anche un ricordo alla figura di uno degli uomini più preparati, curiosi, intelligenti che hanno percorso e segnato l'alpinismo negli ultimi vent'anni: Patrick Berhault.

A chiusura di questa sedicesima edizione della rassegna di Cinema & Montagna la consueta serata di premiazione delle opere scelte dalla Giuria del XII "Premio Alpi Giulie Cinema".

GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO alle ore 18.00 e alle ore 20:30

MOUNTAIN GRAFFITI (Italia)
Regia di Andrea Salvà (1'32")

Alcuni graffiti del Paleolitico si animano per cercare la loro terra perduta e le loro montagne ormai ridotte a discariche da enormi viadotti di cemento.

AMAZZONIA VERTICAL (Slovacchia)
Regia di Pavol Barabas (61') - con sottotitoli
Sarà presente in sala dott. Miroslav Musil (Direttore Istituto Slovacco - Consigliere Ambasciata della Repubblica Slovacca).

Il tavolato montuoso dell'Auyan Tepui, nel Venezuela meridionale: un territorio inaccessibile, impossibile salire lungo le sue pareti. Senza contatto con il mondo esterno, un gruppo di alpinisti slovacchi decide di intraprendere una straordinaria avventura..

THUMBNAIL (Spagna)
Regia di Jesus Bosque (54') - con sottotitoli

"Thumbnail", un muro di granito alto più di 1.500 metri, la scogliera più alta del mondo in un fiordo della costa meridionale della Groenlandia. Cecilia e Roberta, si preparano per l'arrampicata. Si avvicinano alla parete con il kayak, remando per diversi giorni in mezzo agli iceberg, accanto a balene e foche.

GIOVEDÌ 9 FEBBRAIO alle ore 18.00 e alle ore 20:30

THE CENTER OF UNIVERSE (Germania)
Regia di Max Reiche e Franz Hinterbrandner (51') - trad. in simultanea

Un documentario d'avventura in un ambiente unico e famoso per quanti amano il climbing: la Yosemite Valley in California. In stile moderno il film unisce la storia del climbing ad un ambiente mozzafiato non perdendo di vista la filosofia di vita di quanti abitano la Valley.

YOSEMITE (Italia)
Regia di Valerio Folco (39')

Yosemite è un posto magico che fa sognare e questo film ne è la prova. È la storia personale del protagonista che accomuna anche molti altri scalatori di quelle spettacolari pareti.

GIOVEDÌ 16 FEBBRAIO alle ore 18.00 e alle ore 20:30

SUR LE FIL DES 4000 (Francia)
Regia di Gilles Chappaz (50') - con sottotitoli

Il primo marzo 2004, Patrick Berhault e Philippe Magnin partono da Saint Christophe en Oisans con l'intenzione di scalare, una dopo l'altra, dall'Oisans al Bernina passando per il Monte Bianco, il Vallese e l'Oberland bernese, tutte le 82 cime al di sopra dei 4000 metri delle Alpi.

PASSAGERS DE L'EVEREST (Francia)
Regia di Pierre Dutrievoz (48') - trad. in simultanea

L'amore resiste al richiamo della montagna? Da Kathmandu alla cima dell'Everest, l'incredibile epopea di Pierre e Lucile sul tetto del mondo ci trascina nel turbinio di una passione amorosa.

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO alle ore 18.00 e alle ore 20:30
XII PREMIO ALPI GIULIE CINEMA

SCABIOSA TRENTA - trad. in simultanea

Riservato alle produzioni cinematografiche di autori del Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Carinzia dedicate alla montagna (sport, cultura, ambiente...). Proiezione delle produzioni premiate con la "Scabiosa Trenta", fiore alpino immaginario cercato per una vita dal grande pioniere e poeta delle Alpi Giulie, Julius Kugy.

Per informazioni:
UNIONE ITALIANA SPORT PER TUTTI
Comitato Provinciale di Trieste
Piazza Duca degli Abruzzi 3
tel. 040 639382
fax 040 362776
e-mail: uisp.trieste@virgilio.it
www.uisp.it/montagna
www.sport.triesteincontra.it/uisp

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!