Corrente di ali - Le canzoni di Fabrizio de André

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Il 24 luglio si esibirà in Piazza Unità il gruppo "Corrente di ali".

Fabrizio De Andrè, a proposito di una canzone da lui scritta in memoria di Pier Paolo Pasolini, scrive: "Ricordo che con Bubola decidemmo di farla perché la morte di Pasolini ci aveva resi quasi come orfani. Ne avevamo vissuto la scomparsa come un grave lutto, quasi come se ci fosse mancato un parente stretto." Queste parole, traslate e rimodellate, possono sintetizzare efficacemente le motivazioni intime che hanno spinto il gruppo Corrente di Ali a formarsi nel 2000.

Appassionati delle canzoni di Fabrizio De Andrè si è dunque pensato di tributargli un concerto che potesse ripercorrere le tappe significative del suo articolato repertorio musicale.

Tale decisione è stata spontaneamente accompagnata dall'esigenza di cercare di essere fedeli non solo alle atmosfere musicali del cantautore genovese, ma anche ai messaggi di pace, solidarietà e dignità umana di cui sono dense le sue canzoni e che suonano quotidianamente attuali.

Lo spettacolo esplora, attraverso canzoni e letture, il mondo musicale e narrativo di Fabrizio De Andrè ed è costruito su due momenti portanti:

Una prima parte dedicata alle canzoni più evocative e d'atmosfera (Creuza de mä, Khorakhanè, Rimini, La guerra di Piero, Via del campo, ...) intercalate da letture di testi accompagnati da sottofondi musicali che evidenziano la chiave di lettura poetica del concerto.

Una seconda parte che propone i maggiori successi del cantautore genovese (La città vecchia, Il pescatore, Bocca di Rosa, La canzone di Marinella, ...). I due momenti si completano vicendevolmente in un crescendo emotivo che lascia gli spettatori sempre soddisfatti.

Il risultato è un concerto raffinato e coinvolgente, adatto alle occasioni più svariate ed ai pubblici più diversi, da ambienti raccolti come i teatri fino agli spazi ampi delle piazze.

Il cantante Alessandro Adami è stato scelto da Giorgio Cordini (chitarrista di Fabrizio de André) come cantante del "Supergruppo de André",una recente formazione di tributo a De Andrè a favore di Emergency voluta da Giorgio Cordini e che raccoglie alcuni fra i maggiori musicisti italiani (Giorgio Cordini, Ellade Bandini, Pier Michelatti, Eros Cristiani, Joè Damiani, Michele Gazich, Max Gabanizza...). Della stessa formazione fa anche parte come corista Denise Pisoni, seconda voce del gruppo Corrente di ali.

Gli altri musicisti sono:

  • Fabio Dotti - Basso
  • Glauco Pigoli - Batteria e Clarinetto
  • Daniela Fusha - Violino
  • Alan Zamboni - Tastiere
  • Matteo Pizzoli - Chitarre
  • Massimo Moruzzi - Chitarre

Per ulteriori informazioni sul gruppo visitate il loro sito internet: www.correntediali.it.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!