Donna Libera e la fortezza contesa

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Commedia dell'Arte al Teatro dei Salesiani di Trieste, in via dell'Istria 53.

Per la stagione curata da "La Barcaccia", sabato 21 e domenica 22 gennaio l'Assemblea Teatrale Maranese presenta "Donna libera e la fortezza contesa", su idea e regia di Valentina Rivelli.

Rappresentazioni:
sabato 21 alle 20.30 e domenica 22 alle 17.30.

Lo spettacolo, liberamente ispirato a "Le baruffe chiozzotte" di Goldoni, Ŕ ambientato nella fortezza di Marano Lagunare del 1500. Attraverso un susseguirsi di scene movimentate e divertenti emerge uno spaccato della vita dell'epoca, con personaggi fieri della propria piccola comunitÓ, ma allo stesso tempo assetati di conoscere altri lidi.

Grazie alla tecnica della Commedia dell'Arte il testo Ŕ stato modellato dai momenti improvvisativi, e le maschere tradizionali - come l'Arlecchino e gli Zanni - dalle caratteristiche culturali degli attori, alcuni dei quali interpretano ruoli di sesso opposto al proprio. La lingua utilizzata Ŕ il dialetto veneto-maranese, mentre la maschera straniera del Capitano si esprime attraverso un buffo grammelot francese.

L'Assemblea Teatrale Maranese Ŕ attiva dal 1985. Nel suo repertorio figurano testi vari, come "La Torberia, storia de povera zente" di Piero Marani, vari classici di Goldoni, o "Le furberie di Scapino" di MoliÚre, che ha riscosso numerosi premi e riconoscimenti e tre anni di repliche. La Compagnia si avvale dell'esperienza di Giuliano Bonanni, attore de "L'Accademia de gli Sventati", che trova nelle maschere della Commedia dell'Arte la chiave di lettura del testo teatrale.

Ingressi:
interi 8 euro, ridotti 6

Prevendite
al Ticket Point di Corso Italia 6/c (tel. 040/3498277) e al Teatro dei Salesiani, in via dell'Istria 53, un'ora prima delle rappresentazioni

Parcheggio nel cortile del teatro, accessibile dall'ingresso di via Battera.

Altre informazioni sulla stagione di prosa de La Barcaccia sul sito web: www.bekar.net

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!