Fuoriscena

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Doppio appuntamento per "FUORISCENA" la Rassegna Teatrale, ad ingresso gratuito, promossa dall'Assessorato alla Cultura della PROVINCIA DI TRIESTE con il contributo della REGIONE AUTONOMA FVG e organizzata da "L'ARMONIA - Associazione tra le Compagnie Teatrali Triestine" nell'ambito di "PRO...VINCIAMO 2005".

Domenica 27 Novembre 2005, alle ore 17.00, presso il Teatro "G. Verdi" di Muggia (TS), la Filodrammatica della Comunità degli Italiani "FULVIO TOMIZZA" di Umago in collaborazione con la Famiglia Umaghese dell'Unione degli Istriani presenta la commedia "MALEDETTI CONFINI!", testo e regia di Pippo Rota.

La trama ci riporta alla primavera del 1955. Da pochi mesi Stati Uniti, Gran Bretagna, Italia e Yugoslavia hanno firmato a Londra il Memorandum d'intesa che sancisce il ritorno di Trieste e della Zona A all'Italia e il passaggio della Zona B, da Ancorano a Cittanova, alla Yugoslavia. Dopo dieci lunghi anni di tensioni e di attriti tra le due zone del Territorio Libero di Trieste sembra che anche in questo lembo di terra sia finalmente ritornata la pace, e invece la famiglia Bernini come tantissime altre, dopo aver resistito a lungo contro una situazione difficile deve prendere la dolorosa decisione se restare nella propria terra d'origine o emigrare a Trieste.

Gli interpreti dello spettacolo sono: Pippo Rota, Fiorella Campagnola, Vlado Brajan, Elena Bernich, Marko Vizintin, Dean Rasberger, Pino Degrassi, Mario Acquavita e Bruno Bose.
Rammentatrice: Michela Campagnola. Tecnici di scena: Roberto Grassi e Aligi Tornasich. Regia di Pippo Rota.

Domenica 27 Novembre 2005, alle ore 17.30, presso il Teatro Comunale di Zolla, Comune di Monrupino (TS) la Compagnia Teatrale QUEI DE SCALA SANTA presenta la commedia "E PO' NO RESTA CHE VOLERSE BEN" di Maura Bogoni, regia di Silvia Grezzi.

A distanza di dieci anni QUEI DE SCALA SANTA ripropongono al pubblico una commedia con la quale andarono in scena con successo nell'ormai lontano 1995. Per la Compagnia è una nuova avventura perché il testo è stato trasformato per dare più spazio all'aspetto comico e, nel frattempo anche gli attori e la regia sono stati rinnovati. La commedia mette in scena un allegro spaccato di vita cittadina quale poteva esistere solo un secolo fa in una Trieste allegra e "ciacolona" ed abitata da personaggi interpretati sopra le righe e disegnati come caricature di ciò che vanno rappresentando.

Gli interpreti dello spettacolo sono: Marisa Gregari, Alida Torzullo, Lisa Tessaris, Umberto Saba, Caterina Pinzani, Andrea Biasiol, Geri Torzullo, Marinella Piccoli e Maddalena Kriscak.
Luci di Lucio Pagani. Scene a cura di Bruno Driussi. Costumi di Fabio Bergamo. Regia di Silvia Grezzi.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!