Gian Burrasca!

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Probabilmente tutti conoscono le avventure di Giannino Stoppani, più noto con il nome di Gian Burrasca, che da un secolo è entrato a far parte dell'immaginario collettivo.

Intere generazioni hanno riso leggendo le sue "malefatte" oppure grazie alla trasposizione televisiva degli anni '60 scritta e diretta da Lina Wertmüller, con musiche del grande Nino Rota, e che diede notorietà ad una giovanissima Rita Pavone.

Dopo tanti anni e nel venticinquesimo anniversario della scomparsa di Nino Rota, il palcoscenico del Rossetti ospita una godibilissima versione in musical delle avventure di Gian Burrasca: a riproporre l'immancabile "Viva la pappa col pomodoro" sarà Marco Morandi, al suo esordio teatrale, nel ruolo del protagonista, circondato da uno scatenato cast di attori, ballerini, acrobati e musicisti.

Per chi volesse leggere (o rileggere) il Giornalino di Gian Burrasca di Vamba, testo sempre adatto a tutti e ottima idea regalo per ragazzi dagli 8 ai 12 anni, è possibile scaricarlo da intenet grazie a Liber Liber e il progetto Manuzio oppure acquistarlo in libreria edito da Einaudi a 9,80 Euro.

Informazioni utili:
la prevendita ha inizio martedì 4 ottobre per gli abbonati e giovedì 6 ottobre per tutti gli altri;
lo spettacolo andrà in scena preso il Teatro Rossetti da giovedì 10 a sabato 12 novembre alle ore 20:30 e domenica 13 novembre alle ore 16:00;
il prezzo dei biglietti varia dai 13,00 ai 37,00 Euro, a seconda del posto e/o della possibilità di usufruire di un'eventuale riduzione;
lo spettacolo ha la durata di 2 ore e 45 minuti, compreso un intervallo di circa un quarto d'ora.

Comunicato stampa

"Marco Morandi è protagonista di Gian Burrasca! Il Musical che apre giovedì 10 novembre il cartellone Musical del Teatro Stabile regionale. Lo spettacolo - con orchestra dal vivo - si avvale delle musiche di Nino Rota e dei testi di Lina Wertmüller, creatori della fortunatissima serie televisiva trasmessa dalla Rai negli anni Sessanta."

Il cartellone Musical del Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia viene inaugurato da un musical italiano che "L'Artistica" ha presentato la scorsa stagione in prima mondiale assoluta: si tratta di Gian Burrasca!, libero adattamento teatrale del celebre classico "Il Giornalino di Gian Burrasca" di Luigi Bertelli detto Vamba.

Gian Burrasca! Il Musical è uno spettacolo che unisce divertimento e qualità artistica, rispondendo al crescente interesse del pubblico verso questa nuova forma di spettacolo. Orchestra dal vivo, una decina di danzatori-attori e- cantanti di notevole talento e - nei panni del protagonista - un interprete di grande entusiasmo, simpatia e competenza qual'è Marco Morandi.

Lo spettacolo andrà in scena da giovedì 10 a domenica 13 novembre al Politeama Rossetti.

Le avventure di Gian Burrasca ben si prestano a diventare uno spettacolo di grande simpatia e popolarità. Ne è testimone l'incredibile successo negli anni Sessanta della trasposizione televisiva scritta e diretta da Lina Wertmüller con le musiche di Nino Rota. Di quella storica edizione (uno dei momenti artistici più significativi della storia della RAI) sono state recuperate la musica e le canzoni.

Attraverso una collaborazione con la BMG Ricordi Music Publishing, con il consenso della famiglia Rota e la consulenza di Lina Wertmüller per l'adattamento dell'edizione teatrale, si è giunti dunque alla realizzazione di Gian Burrasca! Il musical.

Nessun musicista meglio di Nino Rota, di cui ricorre quest'anno il venticinquesimo della scomparsa, può rappresentare un ponte tra la cultura musicale italiana e quella d'oltreoceano. Nelle melodie scritte per il Gian Burrasca televisivo e riprese nel musical con gli arrangiamenti del maestro Roberto Negri si possono trovare accenni a Gershwin e Weill, stili che spaziano dall'americanissimo swing all'esotica rumba, sino ai più orecchiabili tanghi e valzer.

Attesissima e immancabile fra le melodie scelte è anche la celeberrima Viva la pappa col pomodoro, uno dei motivi più conosciuti ed amati dagli italiani e che pochi sanno essere stato scritto da Lina Wertmüller e composto dallo stesso autore della colonna sonora di film come Il padrino ed i felliniani La strada e Amarcord. Al genio di Rota Gian Burrasca! Il musical vuole rendere un particolare omaggio.

Marco Morandi, al suo esordio teatrale, dà vita sul palcoscenico al terribile e simpaticissimo Giannino Stoppani detto Gian Burrasca. Al suo fianco un cast di 10 attori, uno scatenato gruppo di ballerini acrobati ed un'orchestra dal vivo

Interpretano i ruoli principali Giacomo Valenti, che dà vita al Signor Stoppani, Angelica Dettori che è la Signora Stoppani, Corinne Bonuglia che recita nel ruolo di Virginia, mentre Cristina Maccà si alterna nella parte di Zia Bettina e della Signora Geltrude.

La direzione artistica di questa complessa e articolata operazione è affidata a Marco Daverio che è anche l'autore dell'adattamento teatrale.

Al suo fianco un gruppo di brillanti e motivati professionisti che hanno già dimostrato in diverse occasioni il proprio talento: Bruno Fornasari per la regia, Giuliano Spinelli per le scene, Irene Monti per i costumi, Stefano Bontempi per le coreografie, Vinicio Cheli per il disegno luci e Eyal Lerner per la direzione orchestrale. La supervisione artistica dell'allestimento è firmata da due dei più importanti nomi del teatro internazionale: Ezio Frigerio e Franca Squarciapino.

L'allestimento è prodotto da Lorenzo Vitali del quale il pubblico del Teatro Stabile regionale ha già apprezzato la qualità per spettacoli come Il violinista sul tetto (diretto e interpretato da Moni Ovadia) e Fame-Saranno famosi (record di incassi e presenze la scorsa stagione).

Gian Burrasca! Il musical debutta al Politeama Rossetti giovedì 10 novembre 2005 e replica fino a domenica 13 novembre 2005. Le recite si tengono alle ore 20.30, tranne domenica 13 quando lo spettacolo va in scena alle ore 16 in pomeridiana.

Acquisti saranno possibili presso la Biglietteria del Politeama Rossetti (da lunedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19) e il Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19), presso le agenzie di Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani) e Udine (Associazione Culturale Udine Sipario) e presso le Agenzie del circuito Charta presenti sul territorio nazionale. Informazioni anche sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!