Giovani a teatro

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

"Successo al Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia per le formule d'abbonamento rivolte ai giovani: oltre 1800 adesioni, mentre rimane aperta la vendita. Fra le prossime iniziative, un innovativo spettacolo d'intrattenimento per i più piccoli di Andrea Andolina, il musical delle Winx e il consueto appuntamento natalizio con i Piccoli di Podrecca."

Piena soddisfazione al Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia per i risultati registrati dalle formule d'abbonamento rivolte ai giovani per la Stagione 2005-2006: mentre la vendita è ancora aperta, è stato comunque possibile tracciare un primo bilancio che segna raggiunta quota 1836 sottoscrizioni da parte di ragazzi fra i 6 e i 25 anni.

Un risultato che segna una netta crescita rispetto la scorsa stagione, quando a conclusione della campagna abbonamenti, il totale delle adesioni di giovani raggiungeva le 1725 unità.

Ciò è merito anche della contenuta politica di prezzi seguita dallo Stabile regionale, particolarmente sensibile alle esigenze dei giovani.

Cinque le formule d'abbonamento rivolte ai ragazzi per la Stagione 2005-2006: pensati particolarmente per il pubblico delle scuole superiori gli abbonamenti "Under 21prosa" (cinque spettacoli a scelta nell'ambito dei dieci titoli di prosa) e "Under 21extra" (che permette anche la visione di alcuni musical e di Grazie con Claudio Bisio). Inoltre è stata riproposta la formula Junior per i bambini fra i 6 e i 14 anni che desiderano andare a teatro con i genitori - in notevole crescita rispetto lo scorso anno - e un particolare abbonamento per gli allievi delle Scuole medie: i ragazzini sotto i 14 anni che seguono il cartellone del Teatro Stabile regionale dunque, sono ad oggi 830.

Novità della stagione 2005-2006 è il particolare "Abbonamento con le Stelle" Under 25 rivolto agli studenti universitari e ai ragazzi che desiderano scegliere liberamente fra tutte le proposte di prosa, musical, altripercorsi e danza.

Oltre alle formule d'abbonamento e agli eventi annunciati in cartellone - dove sono sempre presenti titoli adatti alla visione da parte dei ragazzi e dei bambini - il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia rivolge al pubblico giovane diverse ulteriori proposte artistiche nel corso dell'anno.

Per questa prima parte della Stagione 2005-2006 al consueto appuntamento natalizio con le marionette I Piccoli di Podrecca (alla Sala Bartoli dal 15 dicembre), si affiancano infatti l'atteso spettacolo Winx Power Music Show (dal 9 all'11 dicembre al Politeama Rossetti) e un'assoluta novità: la proposta di un intrattenimento in forma di spettacolo alla Sala Bartoli per quei bambini (da un minimo di 3 anni) i cui genitori vedranno nello stesso giorno lo spettacolo in scena al Politeama. Ai bambini verrà proposto Bobo e la fabbrica delle fiabe di Andrea Andolina e Valentina Burolo.

Una sorta di "Kindergarten" artistico e fantasioso che farà divertire i più piccoli e permetterà ai genitori di godersi senza preoccupazioni lo spettacolo in programma: i primi due appuntamenti sono per il 27 novembre (in concomitanza con la recita pomeridiana de L'uomo dai mille volti con Bracchetti) e per il 7 dicembre (in occasione dello spettacolo serale con Claudio Bisio).

«Bobo, il corvo dalle penne blu, vive al confine di un bosco in un albero assieme ai suoi amici - spiega Andrea Andolina - quest'albero è luogo di incontro dei personaggi delle fiabe che, stanchi di interpretare sempre gli stessi ruoli, si ribellano creando così delle buffe situazioni. Si scoprirà che la fata di Pinocchio è la stessa di Cenerentola, il principe azzurro è lo stesso per tutte le fiabe, il lupo ormai vecchio e stanco non può più correre dietro a Capuccetto Rosso...». Andolina accoglierà i bambini e li porterà al confine del bosco magico mostrando loro un albero, punto d'incontro tra il mondo fantastico e quello reale, che trova in Bobo - un pupazzo, simpatico e irriverente pennuto - il guardiano e custode ideale. Bobo e i suoi simpatici amici interagiranno con i bambini e con i personaggi delle fiabe creando così uno spettacolo originalissimo, vivace e adatto a loro.

Scritto e diretto da Andrea Andolina e Valentina Burolo, che ne sono anche interpreti con Luigi Rizzo, Bobo e la fabbrica delle fiabe verrà offerto al prezzo di € 1 ai bambini i cui genitori vedranno lo spettacolo al Rossetti e - in caso di ulteriore disponibilità di posti - a un prezzo intero di € 5 per gli altri piccoli interessati.

Dedicato a bambini un po' più grandi invece lo spettacolo di cui sono protagoniste le Winx, le fatine più trendy del momento, che approdano anche al Politeama Rossetti "fuori abbonamento" fra il 9 e l'11 dicembre.

Winx Power Music Show nasce sulla scia del successo di "Winx Club", la serie animata rivelazione dell'ultima stagione televisiva creata da Rainbow e co-prodotta con Rai Fiction.

Si tratta di uno spettacolo coinvolgente in cui si esibiscono dal vivo le sei magiche protagoniste del cartoon: Bloom, leader del gruppo dai lunghi capelli rossi, Flora la romantica fata dei Fiori, Musa la fata della Musica con i capelli scuri raccolti in due codini, Stella la bionda fata del Sole e della Luna, Tecna la fata della Tecnologia metà fata e metà androide e la nuova eroina del gruppo, la mulatta Aisha, fata dei fluidi.

L'anima dello spettacolo sarà la musica: le Winx ballano e cantano dal vivo sulle note della colonna sonora originale della serie televisiva in un fatato concerto ricco di colori, giochi di luce, videoproiezioni, effetti speciali e interazioni con il pubblico. Le coreografie sono di artisti del Mas "Music Arts & Show", il centro di formazione per lo spettacolo più grande d'Europa. Un entusiasmante spettacolo per bambini dunque, che strizzerà l'occhio anche ai grandi e che trasformerà il Politeama Rossetti in Magix, terra delle Winx, dove i bambini saranno accolti come ospiti in un luogo magico e incantato.

Durante lo spettacolo le protagoniste incontreranno i cinque Specialisti, i giovani maghi loro amici e compagni d'avventura nella lotta contro il male, e si scontreranno con le Trix, loro acerrime nemiche: insieme ai loro beniamini i bambini diverranno parte integrante dello show. La prevendita dei biglietti è già in corso.

Infine Varietà, spettacolo cult dei Piccoli di Podrecca che ritorna a incantare nel periodo di Natale i bambini e gli adulti con le magiche evoluzioni delle antiche marionette a filo: lo spettacolo andrà in scena in matinée per le scuole (inizio ore 10, informazioni al Teatro Stabile, 040/3593511) dal 15 al 17 e dal 19 al 21 dicembre prossimo alla Sala Bartoli. Ci saranno anche recite pomeridiane aperte a tutti gli interessati con il seguente calendario: 17 e 26 dicembre alle ore 18; il 18, 22, 23, 27, 28, 29, 30 dicembre alle ore 17. Il biglietto intero costerà € 6 con riduzione a € 3 per gli abbonati e gli spettatori sotto i 14 anni e a € 1 per i piccoli abbonati Junior.

Acquisti di biglietti, di abbonamenti per i più giovani e di "Abbonamenti con le Stelle" sono ancora possibili presso la Biglietteria del Politeama Rossetti (da martedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19) e il Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19), presso le agenzie di Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani) e Udine (Associazione Culturale Udine Sipario) e presso le Agenzie del circuito Charta presenti sul territorio nazionale. Informazioni anche sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!