Leggere per... ballare

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

"Leggere per ... ballare" - spettacolo d'eccezione per ballerini "under 10"

Le scuole di danza di Trieste portano sul palco del Teatro Verdi la fiaba della Cenerentola Disney.

La Disney Princess e la Federazione Nazionale Associazioni Scuole di Danza portano i bambini di Trieste a teatro. Non da spettatori, ma da protagonisti di uno spettacolo d'eccezione in cui per la prima volta ballerini "under 10" saliranno sul palco di uno dei più prestigiosi teatri d'Italia per mettere in scena la più amata favola di tutti i tempi: Cenerentola. L'appuntamento,organizzato in collaborazione con la Fondazione Teatro Lirico "Giuseppe Verdi", è dedicato in particolare al pubblico delle scuole di Trieste e della regione, ai bambini accompagnati dai loro familiari e ai giovani in genere, è fissato per venerdì 3 marzo alle ore 11 per la "prima" alla Sala Tripovich e per le repliche di sabato 4 marzo alle ore 11 e alle ore 17.

Lo spettacolo è frutto della collaborazione tra Fnasd, Federazione Nazionale Associazione Scuole di Danza, e The Walt Disney Company Italia, per il progetto "Leggere per...ballare", una grande iniziativa che unisce il mondo della danza e quello della fiaba per dare vita a un grande progetto educativo che coinvolge le scuole elementari, le scuole di danza e alcuni dei più prestigiosi teatri d'Italia. La "prima" si terrà appunto al Teatro Verdi di Trieste, per uno spettacolo curato dall'Associazione Danza Friuli Venezia Giulia.

Realizzato in collaborazione con la Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto, "Leggere per...ballare" è un progetto innovativo, dalle forti valenze pedagogiche, educative e culturali, che coniuga due mondi estremamente importanti per la formazione dei ragazzi: la scuola e la danza. Il punto d'incontro è costituito da un testo, che viene letto nelle scuole tradizionali e analizzato insieme ai professori, e contemporaneamente tradotto in chiave coreografica con gli insegnanti di danza. E per quest'anno, la storia che i bambini di Trieste hanno letto insieme ai loro insegnanti per poi trasformarla in una coreografia assolutamente originale, è la Cenerentola Disney, di cui ricorre il 55° anniversario.

I bambini delle scuole materne ed elementari hanno potuto in questo modo approfondire, in modo creativo e divertente, i diversi messaggi del testo prescelto, per poi trasformarlo, insieme alle loro insegnanti di danza, in un vero e proprio balletto, sotto la direzione artistica di Arturo Cannistrà. Il progetto infatti si conclude sul palco del Teatro Verdi, dove tutti i bambini e le bambine coinvolti sia come pubblico che come interpreti, partecipano per la prima volta ad uno spettacolo che sono in grado di riconoscere e decodificare in ogni suo aspetto: dalla musica alla coreografia, dalla storia narrata attraverso la danza al messaggio che viene comunicato al pubblico.

"Leggere per...ballare" si inserisce nel progetto "Disney Princess", uno straordinario progetto educativo che coinvolge la grande musica, il mondo della danza, l'editoria e i nuovi Media. Lanciato nel 2005, il progetto Disney Princess si struttura attraverso la realizzazione di eventi che coniugano educazione e intrattenimento, per trasmettere, in modo originale e divertente, i valori incarnati dalle Principesse Disney quali il coraggio, la speranza, la positività, il romanticismo, l'amore e la bellezza. E naturalmente la danza.

"Questo progetto si inserisce nel solco della grande tradizione Disney"- spiega Fiorenza Sarotto Vice President Marketing Walt Disney International - "Investire in attività a contenuto educativo per la Disney si dimostra il modo migliore per tener fede alla promessa fatta alle famiglie, di comunicare valori importanti e universali che mamme e papà percepiscono come tali, che trascendono le differenze culturali e che hanno radici profonde nell'essenza stessa dell'uomo".

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!