Concerto di Lura

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

CONCERTO DI LURA
GIOVANE REGINA DELLA MUSICA CREOLA CONTEMPORANEA.

In Italia la conoscono ancora in pochi, a Parigi Ŕ giÓ un mito: al TEATRO ROMANO festival arriva Lura, la giovane cantante di Capo Verde che sta conquistando il mondo con la sua voce.

Lunedý 1 agosto Lura presenta al festival del Teatro Romano il suo ultimo album Di korpu ku alma (Del corpo e dell'anima), dove si rivela pienamente tutto il talento e l'ispirazione di questa grande artista, considerata oggi uno dei pi¨ brillanti talenti compositivi della musica creola contemporanea. Seguire dal vivo Lura significa ammirare la sua mistica bellezza creola in armonia con la sua emozionante voce. Il suo talento sul palco si rivela immediatamente come qualcosa di innato. Un talento di passione, energia e potenza in una voce davvero unica.

Nata a Lisbona nel 1975, Lura scopre la sua identitÓ Capoverdiana (pur rimanendo pienam ente portoghese) attraverso il Creolo imparato a scuola. Oggi, Lura Ŕ orgogliosa di parlare e di scrivere le sue canzoni nella lingua Creola pi¨ profonda, quella derivante dal cuore dell'arcipelago di Capo Verde. Da bambina vuole diventare ballerina, pi¨ tardi comincia ad insegnare nuoto, ma alla fine la musica la porta fuori dall'acqua: sfortunatamente per i suoi allievi, ma fortunatamente per tutti coloro che oggi la possono ascoltare. Lura pubblica il suo primo omonimo album nel giorno del suo ventunesimo compleanno, il 31 luglio 1996. Nel 1997, la canzone Nha Vida viene inclusa nel disco Onda Sonora - Red Hot + Lisbon, che comprende artisti del calibro di Marisa Monte, Caetano Veloso, Teresa Salgueiro, Filipa Pais, Djavan e Bonga, fra i quali Lura spicca decisamente per la brillantezza e luminositÓ della sua voce.

Nel 2002 Lura pubblica il suo secondo album, In Love, per l'etichetta Lusafrica, scrivendo 7 dei 12 brani presenti nell'album. Nel nuovo album di Lura, Di Korpu Ku Alma, le canzoni scritte per lei da Orlando Pantera - Batuku, Na ri na, Vazulina e Raboita di Rubon Manel - sono fatte su misura per la sua voce piena di energia. Ma sono soprattutto le canzoni di cui Lura stessa Ŕ autrice che la rivelano come uno dei pi¨ brillanti talenti musicali emergenti: So Um Cartina (Una breve lettera), nella quale Lura prende in giro il tipico costume capoverdiano di chiedere ai parenti o agli amici che vanno a Lisbona di recapitare solo una lettera per poi presentarsi con un baule pieno di roba; la gia citata Nha Vida e la splendida Tem hora pa tude (C'Ŕ un tempo per ogni cosa, scritta durante un tour nel nord dell'Europa fatto con Cesaria Evora nel giugno 2003). Altre perle presenti nell'album sono To martins dedicata all'emigrazione, tema ricorrente nella musica capoverdiana; Dze que Dze di Vaiss e Luis Lima e Padoce di Ce¨ Azul - primo singolo in Italia - scritto da Valdemiro Ferrei ra e precedentemente realizzata da Tito Paris nel suo album Guilhermina.

www.luracriola.com

Biglietteria, prevendita, agevolazioni e informazioni presso Ticket Point (Corso Italia, 6/C - tel. 040 3498276/7).

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!