Matia, ciò

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Al Teatro dei Salesiani di Trieste, in via dell'Istria 53, per la stagione de 'La Barcaccia', sabato 3 e domenica 4 dicembre è di scena Valerio Mazzucato in "Matia, ciò", spettacolo in lingua veneta liberamente tratto da "Il Fu Mattia Pascal" di Pirandello.

Allestimento dell'Associazione Culturale Terra di Bucsi, di Padova, su testo e regia di Gianluca Barbieri.

Orari rappresentazioni: sabato 3 alle 20.30 e domenica 4 alle 17.30.

Lo spettacolo ripropone, con tratti comici e surreali, le considerazioni filosofiche di Pirandello adattandole alla realtà metropolitana attuale, usando la forza ed il colore espressivo del dialetto.

L'attore protagonista, Valerio Mazzucato, è oramai ben noto in Veneto per le sue istrioniche rappresentazioni di personaggi legati al territorio regionale. È apprezzato anche per le sue apparizioni televisive, caratterizzate da immediatezza e simpatia.

Il regista ed autore del testo, Gianluca Barbieri, lavora in teatro, televisione e radio; si è diplomato alla Bottega di Vittorio Gassman ed ha studiato al Centro di Ricerca e Sperimentazione Teatrale di Grotowski. Regista-autore, si occupa di sperimentazione video.

Ingressi: interi 8 euro, ridotti 6.

Prevendite al Ticket Point di Corso Italia 6/c (tel. 040/3498277) e al Teatro dei Salesiani, in via dell'Istria 53, un'ora prima delle rappresentazioni.

Parcheggio nel cortile del teatro, accessibile dall'ingresso di via Battera.

Altre informazioni sulla stagione di prosa de La Barcaccia sul sito web: www.bekar.net

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!