Tutti i numeri del Teatro Romano festival

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Grande successo per la quarta edizione del TEATRO ROMANO festival, promossa dalla Provincia di Trieste, con la collaborazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Soprintendenza per i Beni Archeologici del FVG.

Per la prima volta quest'anno l'organizzazione di questa prestigiosa rassegna di spettacoli, musica e danza è stata affidata alla Contrada-Teatro Stabile di Trieste.

I quattordici appuntamenti che si sono susseguiti al TEATRO ROMANO festival - escludendo la Serata d'onore per Tullio Kezich ad ingresso libero e la rappresentazione di Creature, annullata a causa del maltempo - hanno totalizzato più di 5200 spettatori, con un incasso superiore ai 60 mila euro.

Molto apprezzati gli spettacoli di prosa, in particolar modo La bisbetica domata con Tullio Solenghi e Memorie di Adriano con Giorgio Albertazzi, che ha chiuso il festival martedì scorso; ma oltre la prosa, tutti i generi proposti dalla rassegna hanno trovato un folto pubblico di estimatori: dalla danza contemporanea con gli americani Pilobulos e con le compagnie italiane Spellbound e RBR Dancecompany , alla musica etnica di Ivo Papasov e Lura , dai concerti jazz di Brad Mehldau e De e Dee Bridgewater , agli spettacoli comici di Ennio Marchetto e Alessandro Bergonzoni .

A far la parte dei leoni, con oltre 600 spettatori e il Teatro Romano completamente esaurito, sono stati il già citato Memorie di Adriano e Tangasos , evento inedito per Trieste che ha potuto ammirare in scena due star internazionali di tango argentino. Ma a riempire il teatro, nonostante il tempo non sempre clemente, sono stati anche il concerto di Dee Dee Bridgewater , il recital di Bergonzoni, La bisbetica domata di Solenghi e lo spettacolo inaugurale della rassegna con il Pilobulos Dance Theatre.

Forte di un cartellone sapientemente equilibrato dal Direttore artistico Furio Bordon, la quarta edizione del TEATRO ROMANO festival , che si è svolta in sole 5 settimane dal 1° luglio al 9 agosto, ha confermato l'impegno dell'Assessorato alla Cultura della Provincia nel voler restituire alla città il suo teatro più antico e suggestivo.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!