Nunsense

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

La Sala Tripcovich, rivelatasi sede congeniale alla rappresentazione degli spettacoli di musical per la sua ottima visibilitÓ da tutti gli ordini di posto, ospiterÓ per la prima volta a Trieste, il 13 e il 14 luglio "Nunsense" di Dan Goggin, l'esilarante "musical delle suore" in una produzione della Compagnia della Rancia realizzata in collaborazione con la Compagnia del Gentile nella traduzione ed adattamento di Fabrizio Angelini e Gianfranco Vergoni.

Protagoniste del musical sono cinque suore interpretate da Lisa Angelillo, Serafina Frassica, Paola Lavini, Elisa Santarossa e Francesca Cinanni che interpretano ognuna con i propri pregi e umane debolezze, altrettante personalitÓ perfettamente calate nella vita di oggi e ben informate sui pi¨ recenti avvenimenti di cronaca, anche televisivi. Esempio ne Ŕ la loro rivalitÓ di "artiste per un giorno" in cui la forte vena ironica e ludica non sminuiscono l'altrettanto forte valenza spirituale delle protagoniste. La direzione musicale Ŕ di Gio vanni Monti , la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini in collaborazione con Gianfranco Vergoni; le scene di Gabriele Moreschi e il disegno luci di Marco Catalucci.

Questo musical Ŕ il secondo nella storia off-Broadway per permanenza continuativa sulla scena (8 anni) ed Ŕ stato rappresentato in tutto il mondo in 26 lingue.

Angelini, che vide questo spettacolo a New York nel 1992, lo propone per la sua carica travolgente d'energia e simpatia, ingredienti principali di Nunsense che ha preceduto ed anticipato fenomeni come "Sister Act" e "Un ciclone in convento".

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!