I nuovi direttori artistici del festival I Mille Occhi

Festivam I Mille Occhi

Notizia inserita il 05/02/2021

L'Associazione Anno Uno, presieduta da Sergio M. Grmek Germani, affida l'incarico della direzione artistica della XX edizione de I Mille Occhi, che si svolgerà dal 17 al 23 settembre a Trieste, a Cecilia Ermini e Stefano Miraglia.

Al contempo il Festival annuncia che sarà partner attivo della retrospettiva che il Locarno Film Festival quest'anno dedica ad Alberto Lattuada, consolidando così la sua pluriennale collaborazione con il festival svizzero.

Queste le parole del presidente Sergio M. Grmek Germani: «Alla vigilia della XXa edizione del Festival, e nella convinzione che i mille sguardi che il cinema sollecita non debbano solo riproporsi ma ampliarsi, reinventarsi, disseminarsi, l'Associazione che abbiamo creato a Trieste e nella Regione FVG all'inizio del millennio, raccogliendo già allora il testimone di un territorio amante del cinema e delle arti, si getta con convinzione nella sfida di una nuova direzione artistica, affidata proprio per questa edizione "anniversaria" a due tra i collaboratori più indispensabili delle precedenti. Siamo convinti che il patrimonio di esperienze di una manifestazione da sempre innovativa troverà in questa reinvenzione artistica un'eco sempre più affezionata e molteplice».

I due direttori artistici commentano così il nuovo incarico: «L'obiettivo primario è quello di continuare a presentare in tandem la riscoperta del patrimonio cinematografico internazionale e la proposta di autori contemporanei. Oltre a rinsaldare la già preziosa rete di collaboratori, il nostro intento finale è quello di riconsolidare la posizione del Festival nella mappa delle manifestazioni cinematografiche europee di riferimento per quanto riguarda il cinema di ricerca e di patrimonio. In quest'ottica rafforzeremo l'impegno sia nel favorire l'incontro tra vari pubblici e proposte culturali, sia ad arricchire il programma formativo attraverso la realizzazione di workshop, masterclass e residenze d'artista diffusi in città e sul territorio».

Da tempo collaboratori del Festival triestino, Cecilia Ermini e Stefano Miraglia sono due giovani professionisti già attivi da diversi anni. Cecilia Ermini - critica cinematografica e programmer - lavora per la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, ha fatto parte del comitato di selezione del Festival Internazionale del Film di Roma diretto da Marco Müller e collaborato per diversi festival, come il Cinéma du Réel a Parigi. Stefano Miraglia - cineasta e curatore italo-spagnolo con base a Parigi - è specializzato in cinema d'artista, è membro del comitato di selezione del Festival des Cinémas Différents et Expérimentaux de Paris, curatore associato per il network internazionale Nomadica e fondatore del progetto online Movimcat.

Maggiori informazioni sul sito del Festival I 1000 occhi

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!