Les Ballets Trockadero

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

"Les Ballets Trockadero de Monte Carlo è in scena al Politeama Rossetti lunedì 30 e martedì 31 ottobre: danzatori eccellenti e spiritosissimi, i Trocks aprono con uno spettacolo memorabile e divertente il cartellone Danza & dintorni dello Stabile regionale. In programma la coreografia Remonda's Wedding proposta in prima nazionale. "

Non ci sarà da stupirsi se, con l'arrivo allo Stabile regionale de Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, i camerini si riempiranno d'improbabili scarpette da punta numero 42 e di vaporosi tutù taglia 50... La compagnia infatti non è composta da eteree ballerine, ma esclusivamente da uomini e fin dal suo esordio sulle scene di Broadway, nel 1974, si è imposta all'attenzione di pubblico e critica (a cominciare dal New Yorker, e quindi col New York Times, The Village Choice ) come un vero e proprio caso. I Trocks - come vengono affettuosamente chiamati - nascono da un gruppo di appassionati di danza, preparatissimi nella tecnica, che si divertivano a mettere in scena in parodia il balletto classico tradizionale. Uno scherzo che è valso loro un successo planetario: da quel 1974 le loro esilaranti performance hanno continuato a fare il giro del mondo, suscitando l'interesse di media, televisioni, esperti del settore...

Fra le prestigiose platee che regolarmente li richiedono e li applaudono figurano ad esempio quella del Teatro Metropolitan di Buenos Aires, del Schiller Theater di Berlino al Thalia Theater di Amburgo, del Peacock Theater di Londra, del Ronacher Theater di Vienna, dello State Theater di Sydney, del Victorian Arts Center di Melbourne, del Belem Cultural Center di Lisbona, della Maison de la Danse di Lione, del Teatro Albeniz di Madrid e dello Stadsschouwberg di Amsterdam...

Finalmente nel fitto calendario delle loro tournée si inserisce anche il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia di Trieste, dove I Trocks si esibiscono il 30 e 31 ottobre in esclusiva per la regione.

Il segreto dei loro spettacoli, spiritosi con eleganza, è quello di rispettare con grande serietà le regole canoniche del balletto (tutti gli elementi della compagnia sono veri professionisti che padroneggiano ogni stile di danza, classica e moderna), e di trarre invece gli effetti comici dall'esagerazione delle manie, degli incidenti e dall'esasperazione delle caratteristiche della danza. Vedere uomini danzare in ogni ruolo possibile - corpi pesanti che si bilanciano perfettamente sulle punte in veste di cigni, silfidi, romantiche principesse - valorizza lo spirito della danza come forma d'arte e delizia e diverte gli spettatori. In oltre trent'anni d'attività i Trocks hanno creato un repertorio copioso, che include le performance più classiche della danza e si arricchisce delle coreografie di nomi di assoluto spessore, come - per citarne soltanto alcuni - Merce Cunningham, Robert La Fosse, Meg Harper, Agnes de Mille e Gary Pierce.

Numeri davvero irresistibili sono stati scelti dai Trocks per il pubblico del Politeama Rossetti, che avrà addirittura l'onore di assistere a una coreografia - Raymonda's Wedding - proposta in prima nazionale proprio sul maggior palcoscenico triestino.

Il primo sarà tratto dal balletto forse più famoso al mondo, che è anche la "griffe" della Compagnia, il sublime Lago dei Cigni; sarà poi la volta di un Pas de Deux o di un assolo a sorpresa, poi del Pas de Quatre, coreografia creata nel 1845 per far esibire assieme davanti alla Regina d'Inghilterra le quattro più grandi ballerine di allora. Le bizze e i tic delle quattro primedonne diedero filo da torcere agli organizzatori e certo ispireranno i Trocks. Fra le esibizioni annunciate figurano inoltre La Morte del Cigno di Saint-saens, celeberrima coreografia in cui i Trocks raccontano la loro "personalissima versione" della morte del povero cigno e Raymonda's Wedding presentato in prima nazionale.

Ecco come si distribuirà il cast nel nutrito programma di danza:

IL LAGO DEI CIGNI (ATTO II)

MUSICA di P. I. \u010cAJKOVSKIJ
COREOGRAFIA DA LEV IVANOVI\u010c IVANOV
COSTUMI DI MIKE GONZALES
SCENE DI CLIO YOUNG
LUCI DI KIP MARSH

Benno: Yuri Smirnov
(amico e confidente del)
Principe Sigfrido: Ashley Romanoff-Titwillow
(che si innamora di)
Odette: Lariska Dumbchenko
(Regina dei)
Cigni:
Fifi Barkova, Maria Gertrudes Clubfoot, Maria Paranova, Yakatarina Verbosovich, Bertha Vinayshinsky, Tatiana Youbetyabootskaya , Natalia Zlotmachinskaya
(che sono diventati tali a causa di)
Von Rothbart: Velour Pilleaux
(un mago cattivo che va in giro a trasformare le ragazze in cigni)

PAS DE DEUX O ASSOLO A SORPRESA

LE GRAND PAS DE QUATRE
MUSICA DI CESARE PUGNI
COREOGRAFIA DA JULES PERROT
COSTUMI DI MIKE GONZALES
SCENE E LUCI DI KIP MARSH

Lucille Grahn Yakatarina Verbosovich
Carlotta Grisi Bertha Vinayshinsky
Fanny Cerrito Maria Gertrudes Clubfoot
Marie Taglioni Gerd Tord

LA MORTE DEL CIGNO

MUSICA DI CAMILLE SAINT-SAENS

COREOGRAFIA DI MICHEL FOKINE
COSTUMI DI MIKE GONZALES

Olga Supphozova

RAYMONDA'S WEDDING
UN TRADIZIONALE E INGARBUGLIATO DIVERTISSEMENT IN DUE SCENE

MUSICA DI ALEXANDER GLAZUNOV
COREOGRAFIA DA MARIUS PETIPA
COSTUMI DI MIKE GONZALES e KEN BUSBIN
SCENE DI CHAS B. SLACKMAN
LUCI DI KIP MARSH

La Dama Bianca:
Nadia Doumiafeyva
(Ciò che resta del I e del II atto, a volte è una statua, a volte un fantasma, ma comunque un enigma)

Damigelle:
Magda Lariska Dumbchenko
Clemence Yakatarina Verbosovich
Hortense Gerd Tord
Stefanie Olga Supphozova

Amici dello sposo:
Anais e François Ida Nevasayneva e Mikhail Mypansarov
Fifi e Philippe Tatiana Youbetyabootskaya e Igor Slowpokin
Zsa Zsa e Laslo Maria Gertrudes Clubfoot e Dimitri Legupski
Ludmilla e Zoltan Maria Paranova e Ashley Romanoff-Titwillow

La Sposa:
Raymonda Sveltlana Lofatkina

Lo Sposo:
Conte Jean de Brienne William Vanilla

I danzatori ovviamente oltre ad assumere spiritosamente l'aspetto di ballerine ne prendono anche il "nome d'arte" con cui appaiono nel programma.

Les Ballets Trockadero de Monte Carlo debutta al Politeama Rossetti - primo spettacolo del cartellone "Danza & dintorni" - lunedì 30 ottobre alle 20.30 e replica martedì 30 alla stessa ora. Il prossimo spettacolo in programma è il 7 novembre con Paola Cortellesi ne Gli ultimi saranno gli ultimi. Il prossimo appuntamento con la "Danza" sarà invece Cenerentola con il Balletto di Mosca "La Classique" il 28 e 29 dicembre. Gli altripercorsi proseguono invece dal 10 novembre con lo spettacolo di produzione Lei dunque capirà, testo di Claudio Magris, regia di Antonio Calenda, con Daniela Giovanetti.

Acquisti di abbonamenti e di biglietti sono ancora possibili presso la Biglietteria del Politeama Rossetti (da lunedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19), il Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19) e Agenzia Pansepol (via del Monte, 2) e presso le agenzie di Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani), San Vito al Tagliamento (Agenzia Medina Viaggi) e presso le Agenzie del circuito Charta presenti sul territorio nazionale (elenco sul sito del Teatro). Informazioni anche sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!

+